Dirigente sportivo di primo livello, il Coni consegna gli attestati – Video

Oltre 50 partecipanti all’attività formativa svolta nei locali del liceo Scientifico con l’apporto di esperti del settore
Oltre 50 partecipanti all’attività formativa svolta nei locali del liceo Scientifico con l’apporto di esperti del settore
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Oltre cinquanta partecipanti si sono aggiudicati l’attestato di dirigente sportivo di primo livello. L’attività formativa si è svolta al liceo Scientifico Berto di Vibo Valentia grazie alla collaborazione della scuola che ha permesso ai suoi studenti dello specifico indirizzo di assistere e apprendere le nozioni base legate all’attività di dirigente. Un corso organizzato dalla Scuola dello sport del Coni Calabria con la collaborazione del Coni point cittadino, ed articolato in tre incontri. «Un corso che permette ai partecipanti – ha spiegato Domenico Albino, direttore scientifico della Scuola – di acquisire nozioni generali su ogni ambito della pratica dirigenziale, e che il Coni porta avanti ormai da un decennio per ampliare le competenze di chi opera nel settore. Si rivolge non soltanto agli addetti ai lavori ma a tutti i professionisti o alle persone interessate, a cominciare dai ragazzi dell’indirizzo Sportivo del liceo che oggi ci ospitano e che hanno possibilità di acquisire da docenti esperti nozioni chiave della materia».

Informazione pubblicitaria

Grazie al contributo dell’avvocato Giuseppe Esposito, ci si è soffermati sugli aspetti giuridici riguardanti la costituzione e lo statuto delle associazioni sportive dilettantistiche, oltre che su quelli contabili e fiscali. Mentre con l’intervento di Renato Facciolo ci si è soffermati sulle strategie di marketing nello sport, dal punto di vista organizzativo, programmatico e di controllo e con un occhio di riguardo agli eventi sportivi. Tra i temi toccati dagli altri docenti, anche gli aspetti legislativi della medicina sportiva e della normativa antidoping.