Campionati di nuoto “Asi” Calabria: bilancio positivo. Ecco i vincitori

Oltre 300 le presenze in occasione della seconda e ultima tappa della “Winter Season”, manifestazione organizzata in collaborazione con la società vibonese Hipponion e con il comitato provinciale Asi di Vibo Valentia

Oltre 300 le presenze in occasione della seconda e ultima tappa della “Winter Season”, manifestazione organizzata in collaborazione con la società vibonese Hipponion e con il comitato provinciale Asi di Vibo Valentia

Informazione pubblicitaria

Buoni numeri e tanta partecipazione per la seconda e ultima tappa della “Winter Season” del campionato di nuoto “Asi Calabria”, organizzato in collaborazione con la società vibonese Hipponion e col comitato provinciale Asi di Vibo Valentia.

L’evento si è tenuto alla Piscina comunale di Vibo dove si sono vissuti intensi momenti grazie alle performance degli atleti. Thrylos Nuoto chiude la sessione invernale al primo posto della classifica di Categoria con 1218 punti, seguita da Pianeta Sport con 1055, Sporting Club Ardore 696 e Olimpo Blu 300. 

Leadership delle quattro squadre confermata nella classifica Best Team, con al primo posto Sporting Club Ardore, al secondo Thrylos Nuoto, poi Olimpo Blu, Pianeta Sport e l’entrata di Bovesia che nella classifica di Categoria, invece, occupa il settimo posto con 122, dopo Atlantide Sport Center 194 e Gymnasium Cittanova 168. Infine Akheilos Nuoto 49, Andrea Maria Nuoto 21, Swim Gym Kaulon 18, occupano gli ultimi posti ma danno belle prove in un campionato che cresce di livello di anno in anno. 

Per quanto riguarda gli esordienti, la classifica attesta al primo posto Sporting club Ardore con 698 punti, Olimpo Blu Asd 546, Pianeta Sport 530; al quarto posto una new entry, la Hipponion Nuoto 465, poi Atlantide Sport Center 234, Bovesia 232; settimo posto per gli esordienti Dell’andrea Maria Nuoto che, con 212, torna dopo un anno di assenza, seguita da Gymnasium Cittanova 194, Fondazione Marino 116, Catanzaro Nuoto 110, Swim Gym Kaulon 77, Wellness Center La Pace 27, altra società new entry e Akheilos Nuoto 10. In testa alla classifica Master ancora Thrylos Nuoto che si conferma tra le società più brillanti della regione con 282, insieme a Olimpo Blu 112.

Evidenziate le ottime prove della Fondazione Marino che con 93 punti va ad occupare il terzo gradino del podio. Poi Pianeta Sport 72, seguita da Gymnasium Cittanova Asd 48, Bovesia 32, Swim Gym Kaulon 28. «Questi i risultati e i punteggi di cui andar fieri – ha affermato Giuseppe Gangemi, responsabile nuoto del comitato regionale Asi Calabria, a margine delle gare –, sono i risultati scaturiti dai migliori tempi delle 2 tappe e dalle classifiche individuali che ci consentono di decretare i campioni d’inverno, grazie anche al software di NuotoSprint che ha elaborato i punteggi dandoci la possibilità di consultarli on -line in tempo reale».

La manifestazione ha registrato circa le 300 presenze ponendo le basi per creare nel periodo primaverile un’altra sessione. Parole di incoraggiamento sono state espresse da Michele La Rocca, presidente regionale “Asi” nel rimarcare la crescita del comitato vibonese: «Devo fare i complimenti a tutto lo staff Asi Nuoto – spiega– per l’ottima organizzazione dell’evento ed in particolare a Peppe Gangemi. Spero che Vibo torni presto ad ospitare una tappa dei campionati di nuoto. Lo merita la bella struttura ed il personale tutto».