giovedì,Aprile 18 2024

Piazza Spogliatore a Vibo e parco giochi nel parcheggio, duro affondo del M5S

I pentastellati vibonesi criticano il progetto dell'amministrazione comunale e parlano «dell’ennesimo sperpero di soldi pubblici»

Piazza Spogliatore a Vibo e parco giochi nel parcheggio, duro affondo del M5S
Piazza Spogliatore in base al progetto di riqualificazione

I lavori di Piazza Spogliatore a Vibo Valentia tornano al centro delle polemiche. L’ultimo intervento in ordine di tempo è a firma degli attivisti del M5S: «Abbiamo atteso più di un anno affinché i lavori di Piazza Spogliatore iniziassero a definirsi oggettivamente, pazientando persino quando dinanzi al taglio di maestosi e verdeggianti alberi – scrivono – l’amministrazione si accorgeva dell’errore, fermando, tardivamente lo scempio, perché speravamo che a lavoro ultimato il risultato finale, potesse in qualche modo ripagarci». [Continua in basso]

A far discutere è il parco giochi realizzato nel mezzo dell’area parcheggio. «Pensavamo – sottolineano – ci fosse già bastata l’area del parco giochi di Piazza Annarumma, ma pare che a Vibo Valentia, si cerchi ogni mezzo per far respirare smog ed aria poco salubre ai nostri figli, creando apparenti sfoghi di gioco nel mezzo del traffico cittadino».
Gli attivisti del Movimento Cinque Stelle criticano il progetto e reputano «triste dover assistere all’ennesimo sperpero di soldi pubblici finalizzato ad un apparente restyling di un parcheggio, peraltro già perfettamente funzionale, rifacendone manto stradale e marciapiedi e posizionando persino dei lampioni esageratamente vistosi, se proporzionati all’area di riferimento e, per giunta anacronistici dal punto di vista ambientale se pensiamo che anziché ad energia solare sono ancora alimentati elettricamente senza alcuna politica di risparmio energetico». I pentastellati parlano di «superficialità’ progettuale, che diventa ancora più grave, se non rasentando addirittura il danno erariale, se ricordiamo ai nostri amministratori che siamo posizionati nel bel mezzo del Mar Mediterraneo e non in un paese Scandinavo e dove, dagli ultimi studi condotti la Calabria potrebbe addirittura autoalimentarsi e “vendere” a terzi l’energia solare che sarebbe potenzialmente in grado di produrre. Ma questa è altra storia, la politica lungimirante a Vibo è tutta un’altra storia. Ora – concludono – come oramai ci ha abituato la sindaca, aspettiamo l’inaugurazione in pompa magna, con tanto di annunci, nastri palloncini e gli immancabili selfie, per l’ennesima autoproclamazione».

LEGGI ANCHE: Piazza Spogliatore a Vibo: «A marzo l’inaugurazione del nuovo parcheggio» – Video

Vibo: piantati dei lecci in piazza Spogliatore dopo il taglio di altri alberi nei mesi scorsi

Alberi abbattuti in piazza Spogliatore a Vibo, il Wwf arriva troppo tardi: «Uno scempio» – Video

Articoli correlati

top