sabato,Aprile 13 2024

Joppolo: i fondi per depuratori e torrenti ci sono, ma il mare anche oggi è sporco

Seconda domenica consecutiva con le acque impraticabili nella località del Vibonese alle prese con problemi vecchi e nuovi

Joppolo: i fondi per depuratori e torrenti ci sono, ma il mare anche oggi è sporco
Mare sporco a Joppolo

Da un lato la pulizia delle spiagge con affidamento diretto, l’aggiudicazione dei lavori per 137mila euro per la rifunzionalizzazione degli impianti di depurazione e delle stazioni di sollevamento dei reflui urbani, dall’altro le condizioni delle acque del mare che per la seconda domenica consecutiva si presentano sporche lungo il litorale di Joppolo. Come già domenica 25 giugno, anche stamani il mare nella località costiera del Vibonese (sia in zona Torre che in località Curizi) non si è presentato nel migliore dei modi, con scarichi ben visibili a riva e puntualmente segnalati da diversi bagnanti, forestieri e residenti alla nostra redazione. E’ necessario, dunque, intervenire al più presto e con interventi mirati e duraturi. A chi di dovere, invece, oltre agli uffici comunali (e quindi Capitaneria di Porto e carabinieri), il compito di vigilare e reprimere eventuali scarichi illegali, controllando al contempo che gli impianti di depurazione funzionino al meglio. Proprio in questi giorni, con una determina dell’assessore Francesco Furci sono stati aggiudicati i lavori per gli interventi prioritari di manutenzione straordinaria degli impianti di depurazione dei reflui urbani – e sulle correlate stazioni di sollevamento – alla ditta Elettromeccanica Marrara Srl di Reggio Calabria per un totale di 137.297,88 euro (sul contributo finanziato dalla Regione Calabria di 150mila euro). Grazie poi ai fondi Pnrr, il Comune di Joppolo risulta beneficiario di 368mila euro per il ripristino della funzionalità idraulica del torrente Agnone, di 372.683,00 euro per il ripristino della funzionalità idraulica del torrente Pozzo – nel tratto in prossimità della stazione ferroviaria – e di altre 372.683,94 euro per gli interventi di completamento per la messa in sicurezza ed il ripristino della funzionalità idraulica del torrente Valle. A tutto ciò si aggiunge la somma di 5.500,00 euro per la pulizia delle spiagge a Joppolo e Coccorino con affidamento diretto da parte del Comune ad una ditta specializzata. Interventi, però, che ad oggi – e siamo ad inizio luglio – non hanno risolto il principale problema: il mare continua a presentarsi sporco. Un vero peccato per uno dei tratti di costa più suggestivi dell’intera provincia.

LEGGI ANCHE: Mare sporco a Joppolo: depurazione e scarichi da rivedere

Scempio ambientale a Joppolo: i rifiuti delle spiagge gettati vicino Monte Poro – Foto

Joppolo, Ventrice: «Presunte irregolarità nello stanziamento di risorse»

Nomina del vicesindaco, “Joppolo nel cuore”: «Non rispettata la parità di genere»

Comune Joppolo: la minoranza chiede chiarezza sull’esterno “pizzicato” in Municipio nell’ufficio finanziario

top