La superluna splende nei cieli vibonesi, lo scatto è pura magia

Il fotografo Pasquale Rullo realizza da Mongiana alcune suggestive immagini del satellite, apparso più grande e luminoso del solito
Il fotografo Pasquale Rullo realizza da Mongiana alcune suggestive immagini del satellite, apparso più grande e luminoso del solito
Informazione pubblicitaria
La superluna nelle foto di Pasquale Rullo
Informazione pubblicitaria
Le superluna vista da Pasquale Rullo

Non ha deluso le aspettative. Grande, luminosa, bellissima. La superluna è stata nelle scorse sere protagonista anche nei cieli vibonesi dove in molti si sono dilettati sia nell’osservazione che nella realizzazione di originali scatti fotografici. È apparsa più grande del 7 per cento e più luminosa del 15 per cento rispetto alla normale luna piena. [Continua]

Informazione pubblicitaria

È stata inoltre la terza dell’anno, dopo quelle del febbraio e marzo scorso. Un’ulteriore occasione, insomma, per scoprire la  straordinaria bellezza dei paesaggi notturni. Tra le foto più suggestive, quelle di Pasquale Rullo, fotografo di Mongiana e nostro affezionato lettore. Le immagini, di pregevole fattura, sono state realizzate dalla sua abitazione. In molti, come lui, viste le regole stringenti per contenere l’avanzata del coronavirus, si sono dovuti accontentare delle finestre e dei balconi di casa per l’osservazione del fenomeno.

Cos’è la superluna?

Le superluna vista da Pasquale Rullo

Tra il 7 e l’8 aprile il maestoso satellite ha raggiunto la fase di luna piena in prossimità della minima distanza dalla Terra (perigeo), prevista alle 20,10 del 7 aprile e pari a 356.908 chilometri contro la distanza media di poco più di 384.000 chilometri. Questa sovrapposizione tra luna piena e passaggio al perigeo viene popolarmente indicata come superluna. Tuttavia in astronomia – concordano gli esperti – si parla soprattutto di luna piena al perigeo. In ogni caso, uno spettacolo della natura imperdibile che ha permesso agli osservatori, ristretti nelle proprie abitazioni, di viaggiare tra le stelle.