Carattere

Una micro-discarica di rifiuti ingombranti fa “bella mostra” sul lungomare nei pressi della famosa “Rocchetta”. Ma anche nell’entroterra la situazione appare seria: come nella frazione San Costantino

La discarica sul lungomare di Briatico
Ambiente

C'è anche un vecchio televisore e un frigorifero arrugginito. Poco distante, tra materiale di risulta, attrezzi rotti e sezioni di pannelli solitamente collocati a copertura delle abitazioni. Piccole discariche crescono, sul lungomare di Briatico, tra gli sguardi esterrefatti dei turisti e dei residenti

Le ultime segnalazioni giungono alla nostra testata nelle calde giornate di luglio, nel pieno - almeno secondo le aspettative - della stagione turistica estiva. Ci raccontano di un territorio ancora una volta devastato dall'incuria e dall'abbandono. 

Descrivono un paese poco amato anche da quanti lo vivono o vi soggiornano. Le fotografie immortalano una mini discarica sorta a pochi passi dalla spiaggia, nelle vicinanze di località "Goccia di mare".

Non l'unica del territorio e neanche la più "vergognosa", ma certamente una delle aree maggiormente esposte all'occhio del turista. Non poteva passare inosservata anche per via della collocazione, a ridosso dei cassonetti, su una strada di passaggio asfaltata di fresco. 

Nell'entroterra, tuttavia, vi sono situazioni anche peggiori. Come la maxi-discarica alle porte della frazione San Costantino, lungo la Briatico-Zungri. Una “striscia” di rifiuti ingombranti accatastati in modo disordinato (foto in basso). La gente accosta, getta rifiuti scaricandoli dall'auto, e riparte. 

In più occasioni ne sono scaturiti incendi. Bruciano vecchi materassi ed elettrodomestici. Bruciano nella rassegnazione di tanti cittadini che, in più occasioni, hanno chiesto soluzioni efficaci per mettere fine ad un graduale avvelenamento dell'ambiente e della loro salute.

LEGGI ANCHE:

Rifiuti abbandonati a Briatico, il sindaco Niglia: «Abusi intollerabili»

Degrado a Vibo: rifiuti abbandonati e sterpaglie alle porte della città (VIDEO)

Vibo Marina, spiaggia liberata dai rifiuti: «Tocca a cittadini e turisti lasciare pulito» (VIDEO)

IL COMMENTO | Vibo Marina, i rifiuti abbandonati e le figuracce “internazionali”

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook