giovedì,Settembre 16 2021

Discarica rifiuti incontrollata a Simbario, denunciati sindaco e tecnico comunale

Operazione dei carabinieri forestali della Stazione di Serra San Bruno. Sequestrato il sito di località Andriolo

Discarica rifiuti incontrollata a Simbario, denunciati sindaco e tecnico comunale
Il sindaco Ovidio Romano

Nel corso di servizi mirati alla tutela dell’ambiente predisposti dal Gruppo Carabinieri Forestale di Vibo Valentia, volti all’accertamento del regolare smaltimento dei rifiuti solidi e urbani, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Serra San Bruno hanno denunciato alla Procura di Vibo due persone. All’esito degli accertamenti è emerso che i denunciati – rispettivamente il responsabile dell’ufficio tecnico del Comune di Simbario, Giuseppe Iennarella, e il sindaco Ovidio Romano – , secondo i carabinieri avevano effettuato un deposito incontrollato di rifiuti solidi urbani e speciali. Nello specifico, si tratta dei rifiuti derivanti dalla raccolta nel centro abitato, per un volume complessivo di oltre 5.000 metri cubi, posti sul suolo alla rinfusa e senza alcuna precauzione o protezione dagli agenti atmosferici presso il Ccr, sito in località Andriolo. Il sito è stato sottoposto a sequestro preventivo.

Rimane alta la soglia di attenzione dei Carabinieri Forestali sulla tutela del territorio e dell’ambiente, anche grazie alla collaborazione dei cittadini, che possono segnalare presunti illeciti al numero di emergenza ambientale 1515.

top