Esclusivo | Autobomba di Limbadi, il drammatico racconto del padre di Matteo Vinci (VIDEO)

Il 73enne è rientrato a casa dopo il lungo ricovero in ospedale a Palermo e ha ricostruito i terribili momenti seguiti all’esplosione che, il 9 aprile scorso, ha ucciso il figlio

Il 73enne è rientrato a casa dopo il lungo ricovero in ospedale a Palermo e ha ricostruito i terribili momenti seguiti all’esplosione che, il 9 aprile scorso, ha ucciso il figlio

Informazione pubblicitaria
Francesco Vinci nella sua casa di Limbadi
Informazione pubblicitaria

«Se non fosse stato per mia cognata sarei morto anche io. Ero uscito per prenderlo (Matteo, ndr) e gli ho toccato la scarpa. Mi sono detto: “Forse è vivo…”». È un racconto drammatico, carico di pathos e di dolore, quello dei minuti immediatamente successivi all’esplosione dell’autobomba in cui, il 9 aprile scorso, a Limbadi, ha perso la vita il 42enne Matteo Vinci. A fornirlo, visibilmente scosso, è il padre, Francesco, 73 anni, rientrato a casa questa notte da Palermo dove è rimasto ricoverato fin dal giorno dell’attentato a cause delle gravi ustioni riportate nell’attentato. Una ricostruzione, fornita da Vinci nel corso del colloquio informale avuto con il comandante della Stazione dei carabinieri di Limbadi, Ezio Giarrizzo, che Michele Porcelli ha raccolto in esclusiva per ilvibonese.it, lacnews24.it e per il tg di LaC di News24. «È arrivata una botta tremenda alla macchina… una cosa incredibile. È morto, è morto mio figlio…» ha detto tra le lacrime. Ecco la sua testimonianza:

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: Francesco Vinci è tornato a casa: “Ho visto in faccia chi ha ucciso mio figlio”

Niente scorta alla Scarpulla, alta tensione in Prefettura a Vibo (VIDEO)

 

Scarpulla, la Prefettura: “Situazione monitorata”. E Libera va a prendere Francesco Vinci

Operazione “Demetra”: sequestrati i telefoni dei Di Grillo-Mancuso

Autobomba a Limbadi: inchiesta della Dda sui Mancuso, sei arresti (VIDEO)

Autobomba a Limbadi, ecco le accuse a carico dei Di Grillo-Mancuso (VIDEO)

Arresti per l’autobomba di Limbadi, Rosaria Scarpulla: «Fermati i veri colpevoli» (VIDEO)

Autobomba di Limbadi, Gratteri: «Esternazione di potere mafioso» (VIDEO)

Autobomba a Limbadi, Rosaria Scarpulla vuole vedere il marito a Palermo

Autobomba di Limbadi, De Pace annuncia raccolta fondi per indagini private (VIDEO)

L’autobomba, lo Stato e un avvocato in direzione “ostinata e contraria”

Autobomba Limbadi, dissequestrata salma di Matteo Vinci. L’avvocato: «Nuovi avvertimenti» (VIDEO)