Maxi coltivazioni di marijuana scoperte a Joppolo, oltre 1.900 piante

I carabinieri hanno sequestrato e distrutto due piantagioni di canapa indiana nelle contrade Linasi e Correa

I carabinieri hanno sequestrato e distrutto due piantagioni di canapa indiana nelle contrade Linasi e Correa

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

I carabinieri della Compagnia di Tropea continuano nelle attività di contrasto alle coltivazioni di canapa indiana ed alla produzione di stupefacenti. I militari dell’Arma hanno individuato due distinte piantagioni. La prima, individuata dai carabinieri della Stazione di Joppolo in contrada Linasi era composta da oltre 1.800 piante ed era completa di sistema di irrigazione, mentre la seconda, sempre a Joppolo ma in contrada Correa, è stata individuata dalle Stazioni di Nicotera e Nicotera Marina, e, pur risultando più piccola, 108 piante, era praticamente completa, visto che le piante superavano i due metri di altezza. In entrambi i casi le ricerche sono state rese difficili dalla particolare posizione, risultando quasi inaccessibili agli occhi dei militari dell’Arma che, solo dopo lunghi tentativi, sono riusciti a penetrare nelle zone di coltivazione e dare esito alle attività di ricerca. Tutte le piante sono state campionate e distrutte e i carabinieri stanno cercando di risalire agli autori delle illecite coltivazioni.

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: Il Vibonese “Giamaica d’Italia”: oltre 32mila piante di marijuana sequestrate in un anno (VIDEO)

Marijuana, maxi piantagione scoperta nei pressi della Torre di Joppolo

Piantagione di marijuana scoperta fra Nicotera e Joppolo

A Pizzo la “fabbrica della marijuana”: sequestrate 89mila piantine in 20 serre (FOTO/VIDEO)