domenica,Luglio 25 2021

Vibo Marina, due ragazze rischiano di annegare: salvate in extremis

L’episodio conferma quanto insidioso sia il mare grosso, anche lungo la costa vibonese, dove sono stati diversi gli interventi nei giorni scorsi da parte della Guardia costiera

Vibo Marina, due ragazze rischiano di annegare: salvate in extremis

Due ragazze che rischiavano di annegare sono state tratte in salvo, nel pomeriggio di ieri, a Vibo Marina, grazie all’intervento del titolare di un lido balneare e di un altro soccorritore, ospite dello stesso lido. Le adolescenti, malgrado la bandiera rossa, si erano addentrate nello specchio acqueo antistante una vicina spiaggia libera e non riuscivano a tornare a riva, sopraffatte dalla forza del moto ondoso. Ad accorgersi della situazione di pericolo, il titolare del vicino lido. L’altro soccorritore lo ha quindi seguito e, resosi effettivamente conto della situazione, si è tuffato in mare, ha raggiunto e condotto a riva la prima ragazza e, successivamente, la seconda. Per le due adolescenti solo un grande spavento e, quindi, fortunatamente nessuna grave conseguenza. [Continua in basso]

L’episodio conferma quanto insidioso sia il mare grosso, anche lungo la costa vibonese, dove sono stati diversi gli interventi, nel corso dei giorni precedenti, da parte della Guardia costiera nell’ambito dell’operazione Mare Sicuro. Fondamentale, per prevenire eventuali incidenti o tragedie, il senso di responsabilità. Mai addentrarsi in mare con il mare grosso, peraltro segnalato dalla bandiera rossa.

top