domenica,Settembre 26 2021

Nino Accorinti è ancora ‘uccel di bosco’

Antonino Accorinti (detto Nino) è ancora latitante. Tra i 23 arrestati di ieri nell'operazione "Costa sicura" il suo nome è quello mancante.

Nino Accorinti è ancora ‘uccel di bosco’

Il presunto boss di Briatico è uno dei principali indagati dell’inchiesta antimafia che ha colpito l’intera fascia costiera vibonese e che ha fatto luce su una serie notevole di intrecci politico-mafiosi-economici dell’area compresa da Briatico a Limbadi.

A Nino Accorinti vengono imputati sia diversi condizionamenti all’interno delle logiche politiche comunali di Briatico, che il monopolio – in assenza di regole di sana competività – delle mini-crociere alle Isole Eolie. Il tutto aggravato dallo stampo di tipo mafioso.

Articoli correlati

top