giovedì,Aprile 18 2024

Vibo Valentia, il vicesindaco aggredito: «Demoralizzato, ma vado avanti» – Video

Pasquale Scalamogna racconta quanto avvenuto ieri mattina, dallo schiaffo all'ondata di solidarietà: «Certe cose non dovrebbero succedere»

Vibo Valentia, il vicesindaco aggredito: «Demoralizzato, ma vado avanti» – Video
Il vicesindaco di Vibo Pasquale Scalamogna

«Tutto sommato sto bene, anche se un po’ demoralizzato». Così Pasquale Scalamogna commenta l’aggressione subita ieri mattina da Giuseppe Francolino, già collaboratore di giustizia e proprietario del chiosco azzurro a Vibo Marina, il manufatto abusivo del quale era in corso l’abbattimento. Racconta di essere stato colpito alle spalle: «Stavo parlando con i funzionari dell’Enel quando mi è arrivato uno schiaffo così violento che mi ha stordito». L’aggressore è stato immediatamente fermato dalle forze dell’ordine e portato in Questura. [Continua in basso]

«Queste cose non dovrebbero succedere – commenta ancora scosso -. Io non ero lì come Pasquale Scalamogna, ero lì in rappresentanza delle istituzioni. E invece sono stato considerato l’artefice del suo male», dice riferendosi a Giuseppe Francolino. «Ha riversato su di me tutto il suo rancore. Lo capisco dal punto di vista umano, ma non sono il capro espiatorio». In merito all’iter che ha portato all’ordinanza di demolizione Scalamogna spiega: «Siamo arrivati a questo punto dopo un percorso di legalità. Da parte nostra non c’è stata arroganza, abbiamo agito nel rispetto delle regole. La legalità – sottolinea – è uno dei punti cardini dell’amministrazione Limardo».

Nonostante la prognosi di dieci giorni, il vicesindaco nonché assessore all’Urbanistica è tornato al Comune, tra strette di mano e messaggi di incoraggiamento. Un gesto che ha registrato unanime condanna da più parti. Tra i tanti messaggi di vicinanza e solidarietà anche quello del presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto. «Sono stato travolto da un’ondata di messaggi di solidarietà e affetto. Alcuni particolarmente toccanti. Dimostrazioni di stima che non possono non far piacere», conclude commosso.

LEGGI ANCHE: Demolita il Chiosco Azzurro di Vibo Marina, Falvo: «Simbolo dello scempio ambientale» – Video

Demolizione a Vibo Marina, aggredito l’assessore Scalamogna che finisce in ospedale

Vibo, la politica esprime solidarietà all’assessore Scalamogna

Articoli correlati

top