venerdì,Aprile 19 2024

Operazione Olimpo: torna libero Domenico La Rosa, Cassazione annulla senza rinvio

La Suprema Corte accoglie il ricorso dei difensori per l’anziano esponente dell’omonima “famiglia” di Tropea

Operazione Olimpo: torna libero Domenico La Rosa, Cassazione annulla senza rinvio
Nel riquadro Domenico La Rosa
Domenico La Rosa

La sesta sezione penale della Cassazione ha annullato senza rinvio la decisione del Riesame di Catanzaro su Domenico La Rosa, 85 anni, di Tropea, che è stato pertanto rimesso in libertà venendo meno l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip distrettuale nell’ambito dell’operazione antimafia denominata Olimpo. La Suprema Corte ha così accolto il ricorso degli avvocati Giovanni Vecchio e Sandro D’Agostino. Domenico La Rosa, alias “Zio Mico”, padre di Antonio e Francesco La Rosa, è accusato del reato di associazione mafiosa con il ruolo di “consigliori” dei figli nell’ambito dell’omonimo clan di Tropea. Domenico La Rosa, oltre che per associazione mafiosa, era stato arrestato anche per diverse estorsioni alla cui pianificazione, secondo la Dda, avrebbe preso direttamente parte. L’annullamento senza rinvio da parte della Cassazione ha aperto immediatamente le porte del carcere di Voghera dove Domenico La Rosa si trovava ristretto.

LEGGI ANCHE: Olimpo: tre annullamenti in Cassazione e in un caso il detenuto torna libero

Olimpo: la Cassazione annulla con rinvio l’ordinanza per Ripepi

“I Gattopardi di Tropea”: L’Espresso riaccende i riflettori sul Comune e sul mancato intervento della Prefettura

Olimpo: i rapporti tra i La Rosa e i Mancuso e i timori per il pentimento di Francesco Zaccaro

Inchiesta Olimpo: Bartolomeo Arena e l’ossessione dei vibonesi per microspie e beni archeologici

‘Ndrangheta: l’omicidio del boss di Briatico Italo Greco e le differenti versioni di Mantella e Arena

Articoli correlati

top