domenica,Maggio 16 2021

Finanziare e sostenere la crescita, a Vibo il workshop di Unindustria Calabria

Si terrà domani pomeriggio presso la Camera di commercio un approfondimento sul tema in collaborazione con Banca Mps.

Finanziare e sostenere la crescita, a Vibo il workshop di Unindustria Calabria

«Nel corso dell’ultimo triennio il sistema delle imprese ha ricevuto sempre meno risorse finanziarie da parte delle banche e degli intermediari finanziari, nel primo trimestre di quest’anno, la Banca d’Italia ha registrato incoraggianti dati in controtendenza, sintomo che, seppure con diverse velocità, nel nostro Paese qualcosa sta cambiando. I miglioramenti però non sembrano riguardare indiscriminatamente tutto il sistema produttivo, ma toccano solo le realtà più solide (imprese di grandi dimensioni, esportatrici e poco indebitate), mentre le realtà più fragili (le piccole imprese e quelle dipendenti dal mercato interno e maggiormente indebitate) continuano a soffrire». È quanto si legge nella nota introduttiva del workshop “Finanziare e sostenere la crescita. Workshop sugli strumenti finanziari” promosso da Confindustria Vibo e Unindustria Calabria e realizzato in collaborazione con Banca Mps, per domani 4 novembre, alle ore 15, presso la sala convegni Antonino Murmura della Camera di Commercio di Vibo.

«Con questo workshop – si legge ancora – il sistema delle imprese calabresi rappresentato da Unindustria Calabria si confronterà con i responsabili di Banca Mps, Unionfidi Piemonte, Italiacomfidi, Fidimed e Fincalabra per esaminare e far emergere sia i limiti da rimuovere (settoriali e dimensionali) sia le opportunità da cogliere per migliorare l’accesso agli strumenti finanziari a sostegno della crescita».

Dopo i saluti introduttivi di Michele Lico, presidente Camera di commercio, e Antonio Gentile, presidente Confindustria Vibo Valentia, i lavori proseguiranno con gli interventi dei rappresentanti di alcune aziende aderenti ad Unindustria Calabria, e la relazione di Emilia Mascalchi, responsabile Fondo unico ingegneria finanziaria Fincalabra Spa su “Gli strumenti finanziari”. A seguire la tavola rotonda alla quale prenderanno parte Mario Mancuso, responsabile direzione corporate area Calabria/Sicilia Banca Mps; Renato Pastore consigliere CdA e componente Comitato esecutivo Unionfidi Piemonte; Italo Candido, presidente Fidimed; Saverio Tani e Caterina Rizzi di Italiacomfidi, rispettivamente responsabile Direzione convenzioni contributi agevolazioni e controgaranzie e Capo area Sud. Conclusioni affidate a Natale Mazzuca, presidente Unindustria Calabria.

Articoli correlati

top