Guida in stato d’ebbrezza e senza patente, quattro denunce tra Tropea e Joppolo

Nel corso del servizio predisposto dalla Compagnia dei carabinieri di Tropea sono state inoltre elevate sanzioni per un importo di circa 7mila euro

Nel corso del servizio predisposto dalla Compagnia dei carabinieri di Tropea sono state inoltre elevate sanzioni per un importo di circa 7mila euro

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

I Carabinieri della Compagnia di Tropea, in collaborazione con il personale della Compagnia Carabinieri di Intervento Operativo (Cio) del 14° Battaglione Carabinieri Calabria di Vibo Valentia, hanno eseguito, nel corso del fine settimana, un servizio di controllo del territorio su vasta scala che li ha visti operare in tutta la giurisdizione di competenza.

Informazione pubblicitaria

In particolare, i militari del Norm hanno denunciato, a Tropea, 3 persone: un 37enne di Reggio Calabria, un 21enne di Cinquefrondi (Rc) e un 37enne di Trieste, per il reato di guida in stato di ebbrezza, in quanto tutti sorpresi alla guida delle proprie autovetture in stato di alterazione alcolica.

A Joppolo, i carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà un 39enne di Milano, responsabile del reato di guida senza patente. Lo stesso, al momento del controllo risultava sprovvisto della patente di guida in quanto revocata.

Numerose le perquisizioni personali e veicolari nonché venivano elevate diverse contravvenzioni al codice della strada per un importo complessivo di 7mila euro circa.

LEGGI ANCHE:

Controlli a tappeto dei carabinieri di Tropea, raffica di denunce per vari reati

Sicurezza, controlli a tappeto dei carabinieri di Tropea e del Battaglione Calabria

Controlli dei carabinieri di Tropea, tre denunce tra Zambrone e Nicotera