Modifica orari del cimitero a Vibo, il Comitato: «Presi in giro dalla politica»

Il rappresentante dell’associazione Mariano Piro si scaglia contro l’Amministrazione comunale per il mancato inserimento del punto all’ordine del giorno dei prossimi Consigli

Il rappresentante dell’associazione Mariano Piro si scaglia contro l’Amministrazione comunale per il mancato inserimento del punto all’ordine del giorno dei prossimi Consigli

Informazione pubblicitaria
Il cimitero di Vibo Valentia
Informazione pubblicitaria

«Ci stanno prendendo in giro. Che delusione». È amareggiato Mariano Piro, fondatore del Comitato pro cimitero di Vibo, per il mancato inserimento della richiesta di modifica degli orari di apertura del camposanto cittadino (sottoscritta in un’apposita petizione da oltre 1000 cittadini) all’ordine del giorno dei prossimi consigli comunali di domani 28 febbraio e del 2 marzo a Vibo Valentia.

Informazione pubblicitaria

«Nonostante l’accorato invito rivolto attraverso gli organi di stampa e l’invio diretto al presidente del Consiglio comunale Stefano Luciano e al sindaco Elio Costa, ad oggi – tuona Piro – nessuna risposta è arrivata. Solo silenzio e lassismo da parte di chi dovrebbe amministrare la cosa pubblica». 

Per il rappresentante del Comitato civico «tutto questo non è più tollerabile anche perché all’ordine del giorno delle prossime due assemblee comunali, tra gli argomenti in discussione, non compare nessuna delle problematiche da noi sollevate nell’interesse di quanti si recano al cimitero». 

LEGGI ANCHE:

Cimitero di Vibo, oltre mille cittadini chiedono la revoca dei nuovi orari

Cimitero di Vibo, il Comitato propone nuove assunzioni con i soldi delle lampade votive (VIDEO)

Nuovi orari e spazzatura al cimitero di Vibo, il Comitato raccoglie le firme (VIDEO)

Nuovi orari al cimitero di Vibo, il Comitato non ci sta: «Negato il diritto di far visita ai propri cari»

Sparatoria all’interno del cimitero di Vibo, ferito il custode