mercoledì,Ottobre 27 2021

Briatico, successo per la prima edizione della piccola fiera di autori

Protagonisti diversi scrittori calabresi. Bilancio positivo per la stagione estiva da parte del vicesindaco Centro: «Il paese non ha mai vissuto un cartellone eventi così ricco»

Briatico, successo per la prima edizione della piccola fiera di autori

Bilancio più che positivo per la rassegna “Briatico book. Piccola fiera di autori”, parte integrante del cartellone eventi estivo di Briatico. A tirare le somme, Mariateresa Centro, vice-sindaco ma soprattutto amministratrice attenta alle esigenze della propria comunità: «L’iniziativa – ci racconta – è stata molto partecipata ed abbiamo avuto il piacere di ospitare sia scrittori del Vibonese che di fuori provincia. Abbiamo puntato alla promozione culturale per elevare il livello di percezione della vita». Il progetto ha permesso ai singoli autori di raccontare le loro opere. In piazza Marconi, cuore pulsante di Briatico, si sono susseguiti Mariella Matera, Michele Petullà, Rosario Rito, Pasquale De Luca, Renato Costa, Caterina Landro, bruno Cimino, Carolina Caruso. Ad impreziosire la serata, gli intramezzi musicali curati da Erica Prostamo, cantante briaticese.

Briatico book

“Briatico book” è stato un modo per valorizzare la ricchezza culturale made in Calabria: «La veste è stata innovativa – aggiunge il vice-sindaco Centro – poiché ogni autore è stato intervistato ed ha avuto modo di presentarsi e presentare la sua scrittura. Sono rimasti tutti molto soddisfatti e si augurano di ritornare presto a Briatico per altre iniziative simili». Anche la scelta della location non è stata frutto del caso: «Il nostro cartellone eventi è stato itinerante e abbiamo cercato di coinvolgere tutte le piazze e luoghi simbolo della nostra cittadina. Piazza Marconi è la più antica di Briatico e la presenza di Palazzo Satriani sullo sfondo rende l’atmosfera davvero suggestiva. La piazza è poco conosciuta eppure si presta molto a questo tipo di manifestazioni anche sotto l’aspetto acustico», rimarca Centro.

Il cartellone eventi

Sul gradimento da parte della comunità il vice-sindaco non ha dubbi: «Il cartellone è stato davvero ricchissimo di eventi adatti ai giovani, alle famiglie, ai bambini. Mai Briatico aveva vissuto un’estate così “piena” con il coinvolgimento delle diverse zone del paese». Aspetti che non sono passati inosservati ai residenti «che hanno risposto con la partecipazione dimostrando di essere un pubblico attento». L’interesse suscitato è tanto: «Quelle culturali non sono manifestazioni che si trasmettono con facilità ma il fatto che siano state molto apprezzate è motivo d’orgoglio per l’intera amministrazione», chiosa Centro.

Articoli correlati

top