martedì,Giugno 25 2024

Tropea diventa set cinematografico, al via le riprese del film “Il vuoto”

Il film, diretto da Giovanni Carpanzano, viene prodotto da Indaco Film e finanziato dalla Calabria film commission

Tropea diventa set cinematografico, al via le riprese del film “Il vuoto”

Sono partite nelle score ore a Tropea, le riprese de “Il vuoto”. Il film, diretto da Giovanni Carpanzano, viene prodotto da Indaco Film e finanziato dalla Calabria film commission. I protagonisti della storia sono due ragazzi, Giorgio e Marco, che provengono da due mondi diversi. La pellicola racconta di un amore inaspettato e il vuoto che li attrae. L’attore Gianluca Galati ricopre il ruolo di Giorgio e Kevin Di Sole quello di Marco. Il cast vede anche la presenza di Paola Lavini, nel ruolo di Paola, la madre di Giorgio, e di Valentina Persia (reduce dal successo di “Tale e Quale Show”), in quello di Maria, la madre di Marco. [Continua in basso]

Il cast

“Il vuoto” vanta la firma di Carpanzano, docente dell’Accademia delle belle arti di Catanzaro. Il regista, laureato in arti visive e discipline per lo spettacolo-scenografia, vanta una lunga esperienza nel settore. È direttore artistico della compagnia e dell’Accademia di recitazione Officina Teatrale nonché del ReFF React film festival di Catanzaro, primo festival internazionale del cortometraggio in Calabria che si tiene a luglio di ogni anno con l’obiettivo di promuovere la scoperta e la produzione di nuovi registi. I primi ciack a Tropea si sono registrati nell’area dell’affaccio del Corso, tra i luoghi simbolo della Perla del Tirreno.

LEGGI ANCHE: Tropea, le civiche benemerenze di quest’anno svelate alla festa patronale

Parghelia e il mare: dai “tonnaroti” alle leggende sul quadro della Madonna di Portosalvo

Articoli correlati

top