lunedì,Luglio 15 2024

Vibo, al liceo classico “Morelli” va in scena il Festival della scrittura

La presentazione del libro di Ivan Fiorillo e poi ancora la consegna degli attestati di partecipazione al concorso “Dante secondo lei” e ancora le narrazioni dantesche hanno arricchito la giornata tenuta nell’aula Magna dell’istituto

Vibo, al liceo classico “Morelli” va in scena il Festival della scrittura
Il festival della scrittura

Il liceo classico “Morelli” di Vibo Valentia ha ospitato il Festival della scrittura. L’appuntamento si è tenuto nell’aula magna dell’istituto consentendo agli studenti di cimentarsi sui temi di cittadinanza e costituzione, sulle competenze specifiche di lettura e comprensione del testo, produzione orale, recitazione espressiva, empatia e inclusione. Una giornata dedicata alla cultura, fortemente voluta dal preside Raffaele Suppa e curata dalla docente Maria Concetta Preta.

Tra i momenti salienti della manifestazione, la presentazione del libro di Ivan Fiorillo, “L’acqua è blu ma non a scuola”. In tale contesto, i ragazzi si sono confrontati con l’autore in merito alla comunicazione contemporanea, le bufale o fake news, la menzogna tacciata per verità, le false credenze e i miti da sfatare, passando dallo scetticismo greco antico di Luciano di Samosata alla semiologia postmoderna di Umberto Eco.

In occasione della giornata, inoltre, si è tenuta la consegna degli attestati di partecipazione al Concorso “Dante secondo lei”, in collaborazione col Comitato “Dante Alighieri” di Vibo Valentia rappresentato dalla presidente Maria Liguori Baratteri. La classe III D ha prodotto altresì una serie di narrazioni dantesche, di Storytelling creativi e un questionario sulle emozioni consapevoli, dopo aver letto il libro di G. Poli e aver dato vita alla performance recitativa “Quadrilogia d’Amore”, scritta dalla docente Preta. Oltre al collegamento con il giornalista Antonino d’Anna di radio Libertà Milano, l’evento è stato arricchito dall’omaggio del dirigente scolastico Suppa alla vincitrice del Premio internazionale di poesia “Tropea Onde Mediterranee”, l’alunna Emanuela Pontoriero (III D).

LEGGI ANCHE: Parco archeologico di Vibo, il soprintendente agli studenti: «Spendetevi per renderlo fruibile»

Gli studenti del liceo Morelli di Vibo donano buoni spesa per le famiglie bisognose

Articoli correlati

top