lunedì,Giugno 17 2024

Verso la Pasqua, a Santa Domenica di Ricadi dopo 15 anni torna la Via della Passione

La rappresentazione religiosa organizzata dall’associazione “Un Fiore per Gesù”: «Puntiamo a coinvolgere l’intera comunità»

Verso la Pasqua, a Santa Domenica di Ricadi dopo 15 anni torna la Via della Passione

Ripercorrere la passione e la morte di Gesù, ma anche condividere il suo messaggio di amore universale. Con questi obiettivi e, a distanza di ben 15 anni dall’ultima edizione, ritorna l’evento “La Via della Passione” a S. Domenica di Ricadi. Oltre all’edizione del 2009, la rappresentazione religiosa era stata organizzata circa 20 anni fa, restando un appuntamento apprezzato e molto atteso da tutta la comunità. A tal proposito, l’associazione “Un Fiore per Gesù” ha deciso di rinnovare questo speciale momento di fede, soprattutto grazie alla collaborazione attiva di tanti cittadini. Presieduto da Anna Dell’Ascenzione, il sodalizio ha potuto anche contare sul supporto, valido e allo stesso tempo sinergico, di Angelina Corso, di Antonella Dicosta, di Rita Maurici, di Domenica Locane e Caterina De Carlo.

Il programma

La Via della Passione è prevista intorno alle ore 18:00 di domenica 24 marzo. Il corteo partirà dal sagrato della Chiesa, proseguendo poi lungo via Sant’Anna e concludendosi nel punto in cui è collocato il Calvario. Inoltre, nel corso di tutti i momenti della rappresentazione religiosa, sarà prevista la partecipazione di oltre 70 persone. Aspettando con gioia che arrivi il 24 marzo, i componenti dell’associazione “Un Fiore per Gesù” dichiarano: «Il nostro intento è proprio quello di poter coinvolgere ed aggregare l’intera comunità, in occasione del ritorno di questa manifestazione. In tal senso, vogliamo vivere nel presente il messaggio che ci è stato lasciato da Gesù. Infine,- concludono i promotori – rivolgiamo un sincero ringraziamento a tutti coloro che, in vari modi e con tanto entusiasmo, stanno offrendo il proprio supporto per la preparazione e per la buona riuscita di questa meravigliosa iniziativa».

LEGGI ANCHE: Verso la Pasqua, a Vibo celebrazione eucaristica interforze

Pasqua a Vibo, si lavora per la realizzazione della Passione vivente a cura dei ragazzi

Padre Pino Puglisi, il cortile del Duomo di Vibo dedicato al prete antimafia

Articoli correlati

top