sabato,Maggio 25 2024

“Un uovo per la vita”, ampia adesione all’evento Kiwanis ospitato a San Calogero

La raccolta fondi permetterà di sostenere progetti a favore della vaccinazione dei bambini nei Paesi più poveri

“Un uovo per la vita”, ampia adesione all’evento Kiwanis ospitato a San Calogero

L’auditorium annesso alla Scuola primaria di San Calogero dell’Istituto comprensivo di Rombiolo, diretto da Giuseppe Sangeniti, ha ospitato l’evento “Un uovo per la vita”, finalizzato alla raccolta fondi, a sostegno del Service distrettuale del Kiwanis, in collaborazione con l’Unicef, per la vaccinazione dei bambini nei Paesi dove i vaccini non sono gratuitamente garantiti. L’appuntamento ha visto la partecipazione degli alunni di tutte le classi della primaria di San Calogero e delle loro famiglie, dei docenti, del del dirigente scolastico, del professor Mimmo De Vita e del parroco don Rocco Scaturchio. Il preside Sangeniti e il don Scaturchio, nel salutare i presenti, hanno sottolineato l’alto valore dell’iniziativa e ringraziato il Kiwanis Club di Vibo Valentia per il costante impegno in difesa dei diritti dei bambini. Moderatrice e responsabile dell’avvenimento per il Kiwanis, il presidente Pasqualina Servelli, che ha salutato e ringraziato tutti i presenti per la fattiva collaborazione, finalizzata alla buona riuscita dell’evento. Un ringraziamento particolare è stato rivolto al dirigente e ai docenti Grazia Calabria e Gaetano Prestia coordinatori e responsabili dell’evento per la Scuola primaria di San Calogero.

Il vice governatore del Kiwanis Distretto Italia San Marino, Basilio Valente, nonchè socio del kiwanis Club di Vibo Valentia, ha illustrato la “mission” del kiwanis nel mondo, espressa attraverso il motto: “Serving the Children of the world” “Serviamo i bambini del Mondo”. Un breve e significativo filmato sulle finalità dell’evento della giornata ha reso ancora più evidente la necessità di aderire alla raccolta fondi sui vaccini. Il coinvolgimento diretto degli alunni in un momento di riflessione finale sul tema dell’evento, a cura del presidente del kiwanis Club di Vibo Valentia, ha messo chiaramente in evidenza la riuscita della manifestazione, sia per il numero degli alunni partecipanti sia per le riflessioni espresse da ciascuno di loro. Le generose adesioni all’acquisto di “Un uovo per la vita”, hanno contribuito a una cospicua raccolta fondi per sostenere il Service distrettuale del Kiwanis, in collaborazione con l’Unicef.

LEGGI ANCHE: “Un giorno in Senato”, gli studenti del liceo “Galuppi” di Tropea premiati a Roma

Serra San Bruno, due studentesse dell’Istituto Einaudi sul podio delle competizioni regionali

Vibo, il “De Filippis-Prestia” si afferma al concorso “Un fumetto per la solidarietà”

Articoli correlati

top