sabato,Novembre 26 2022

Salvatore Nusdeo eletto presidente della Fida di Confcommercio Vibo Valentia

È stato scelto, per acclamazione, quale nuova guida a livello provinciale della Federazione italiana dettaglianti dell'alimentazione: «Emozionato e onorato di questo incarico»

Salvatore Nusdeo eletto presidente della Fida di Confcommercio Vibo Valentia
Salvatore Nusdeo

È Salvatore Nusdeo il nuovo presidente della Fida (Federazione italiana dettaglianti dell’alimentazione) di Confcommercio Vibo Valentia. L’elezione, avvenuta per acclamazione, è stata decisa durante l’assemblea che si è svolta martedì 5 aprile, presso la sede di Confcommercio Vibo Valentia, alla presenza di numerosi rappresentanti della categoria, oltre che del presidente di Confcommercio Calabria centrale Pietro Falbo. [Continua in basso]

«Un’ulteriore conferma – è scritto in una nota di Confcommercio – anche del prezioso lavoro svolto in questi mesi da Nusdeo, in qualità di commissario dell’area territoriale di Vibo Valentia, con lo scopo di riassestare e riorganizzare le federazioni e l’intero sistema associativo del territorio. L’elezione di Nusdeo, rappresenta, quindi, oltre ad un atto di fiducia dei rappresentanti della categoria, anche un giusto riconoscimento per l’operosità già dimostrata all’interno delle attività associative».

Subito dopo l’elezione Nusdeo ha dichiarato: «Sono molto emozionato ed onorato di questo nuovo incarico e spero possa rappresentare l’inizio di un lungo percorso associativo e di un intenso lavoro di confronto e condivisione con gli altri colleghi della categoria. Auspico di poter svolgere la mia attività sempre in un clima di dialogo e di collaborazione, nella consapevolezza del difficile momento che sta vivendo il settore rappresentato e l’intero territorio vibonese».

Pietro Falbo, presidente di Confcommercio Calabria Centrale, presente all’assemblea, ha così commentato l’elezione di Nusdeo: «Siamo certi che, grazie alle sue indiscusse doti personali ed imprenditoriali, saprà interpretare al meglio questo nuovo incarico, confermando, se mai ce ne fosse bisogno, la capacità di apportare un fondamentale contributo, in ordine di idee ed operatività, a tutte le dinamiche associative della Federazione da lui rappresentata e, più in generale, dell’intera Area Territoriale di Vibo Valentia».

Articoli correlati

top