sabato,Maggio 25 2024

Cinghiali a Maierato: la disperazione di un agricoltore che abbandona il terreno

La protesta, l'ennesima, del titolare di un'azienda agricola che in un video mostra il campo di foraggio distrutto dagli animali selvatici

Cinghiali a Maierato: la disperazione di un agricoltore che abbandona il terreno

«Guarda, guarda i cinghiali cosa hanno fatto». In un video uno dei titolari dell’azienda agricola Maruccio di Maierato esprime tutta la sua amarezza. I cinghiali hanno nuovamente distrutto il campo di foraggio. Un’emergenza che da tempo i coltivatori del centro agricolo del Vibonese segnalano alle autorità preposte senza però ottenere risposte adeguate. «Abbiamo fatto la domanda per ottenere il risarcimento. Ma pure se accolgono la domanda, noi cosa dobbiamo fare con questi terreni? Abbandonarli?», spiega deluso. «L’agricoltura – prosegue – qui ormai sta scomparendo. Non si può lavorare così. I cinghiali hanno invaso le nostre terre e distrutto anni di sacrifici», conclude annunciando l’intenzione di abbandonare il terreno. I rappresentanti del comitato cinghiali di Maierato puntano il dito contro la Regione Calabria. All’assessorato all’agricoltura chiedono interventi risolutivi prima che sia troppo tardi. Danneggiati e ridotti alla fame. Risarcimenti distribuiti con il contagocce e una parte ancora da quantificare. «Non ci fermeremo qui – avvertono – andremo avanti fino a quando non saranno adottati i provvedimenti necessari ad eliminare una specie che sta distruggendo l’economia del territorio».

LEGGI ANCHE: Emergenza cinghiali nel Vibonese: la protesta degli agricoltori di Maierato – Video

«Ridotti in miseria»: i contadini di Maierato tornano a protestare davanti alla Prefettura -Video

Articoli correlati

top