Carattere

Conferenza stampa in Municipio per chiarire lo stato delle finanze e i motivi delle due diverse delibere per far fronte al disavanzo. Il primo cittadino ricostruisce i passaggi e annuncia: «Contro gli evasori nessuna pietà»

La conferenza stampa di questa mattina
Politica

Prima la corsa contro il tempo per evitare il commissariamento in materia finanziaria dopo la diffida della Prefettura. Quindi una prima delibera adottata nel giro di un’ora che prevedeva un piano di riequilibrio in 15 anni, avviando di fatto una procedura di dissesto guidato e portando il Comune di Vibo alla seconda dichiarazione di default nel giro di 5 anni. A quattro giorni di distanza, però, uno spiraglio. Suggerita dalla docente Unical Maria Nardo, si concretizza infatti la possibilità di ripianare il disavanzo, stimato in oltre 7 milioni di euro, attraverso una procedura ordinaria in tre anni, puntando su una più efficace lotta all’evasione e su una più puntuale attività di notifica dei tributi.

È tutta qui la strategia, esposta questa mattina in conferenza stampa e adottata dall’amministrazione Costa per far fronte ai guai finanziari in cui Palazzo Luigi Razza è precipitato dopo anni di gestione allegra di ruoli e riscossioni. Un’exit strategy finalizzata a colmare la voragine dei fondi vincolati che prevede soprattutto l’adozione della linea dura nei confronti degli evasori. Non solo cittadini ma anche enti e istituzioni che in alcuni casi devono al Comune cifre da capogiro, anche oltre i 2 milioni di euro. Come nel caso della Casa circondariale. Una vicenda segnata da giorni di tensioni con reciproco scambio di accuse tra la componente politica e quella burocratica, e che ha portato alle dimissioni dell’assessore al ramo Laura Pugliese, uscita in polemica con gli uffici e con il primo cittadino.

LEGGI ANCHE:

Il Comune di Vibo verso un nuovo dissesto, la politica si chiama fuori (VIDEO)

Vibo, si dimette anche l’assessore Laura Pugliese (VIDEO)

Comune Vibo, Teti si difende: «Non ho nascosto le carte del dissesto, l’assessore sapeva» (VIDEO)

“Miracolo” al Comune di Vibo, in quattro giorni il disavanzo passa da 12 a 7 milioni di euro (VIDEO)

Comune Vibo, parla la dirigente: “Ecco tutte le manovre per scongiurare il dissesto”