sabato,Febbraio 24 2024

Comune di Vibo, liquidate le indennità al personale dipendente

Soddisfatti i segretari di categoria Luciano Contartese (Fp-Cgil), Antonio D’Aloio (Cisl-Fp) e Maurizio Bardari (Uil-Fpl). Chiusa una vertenza durata sei mesi

Comune di Vibo, liquidate le indennità al personale dipendente
Un'assemblea del personale dipendente durante la vertenza

L’amministrazione comunale di Vibo Valentia chiude la vertenza con il personale dipendente di Palazzo Luigi Razza: sono state, infatti, saldate ai lavoratori le indennità relative alla contrattazione decentrata integrativa del 2018 e tutti gli istituti previsti nella contrattazione riguardante gli anni 2019 e 2020.  Soddisfatti, naturalmente, i sindacati di categoria per l’obiettivo raggiunto che chiude una lunga vertenza durata sei mesi e segnata da assemblee sindacali e dalla proclamazione dello stato di agitazione del personale dell’ente, poi rientrato. A dare notizia dell’avvenuto pagamento delle indennità sono state le stesse parti sociali. [Continua in basso]

In una breve nota, dunque, i tre segretari provinciali Luciano Contartese (Fp-Cgil), Antonio D’Aloio (Cisl-Fp) e Maurizio Bardari (Uil-Fpl) fanno presente che «le scriventi organizzazioni sindacali di categoria, a conclusione di quanto concordato nell’incontro tenutosi nello scorso mese di giugno, presso la Prefettura di Vibo Valentia, con la definizione della performance anno 2018 e il pagamento dei Ccdi anni 2019 – 2020 al personale dipendente, intendono esprimere la propria soddisfazione per il risultato ottenuto. A tal proposito, riteniamo doveroso porgere il nostro ringraziamento anche nei confronti del presidente della delegazione trattante e dell’amministrazione comunale del capoluogo, agli uffici e alla Rsu dell’ente per il raggiungimento di tale importante obiettivo».

Articoli correlati

top