sabato,Luglio 13 2024

Vibo, La Gamba riunisce il coordinamento comunale di Fdi e ignora le polemiche interne: «Alle elezioni risultato lusinghiero»

L'incontro ha visto la presenza dei candidati del partito della Meloni nella scorsa tornata elettorale delle amministrative

Vibo, La Gamba riunisce il coordinamento comunale di Fdi e ignora le polemiche interne: «Alle elezioni risultato lusinghiero»
Nel riquadro Pasquale La Gamba

«Una importante e proficua giornata del partito di Giorgia Meloni si è svolta ieri nella città di Vibo Valentia», si legge in una nota a firma del presidente provinciale di Fdi Pasquale La Gamba a seguito della riunione di coordinamento comunale alla quale hanno partecipato i candidati della lista Fratelli d’Italia alle scorse elezioni amministrative del capoluogo.

«Un risultato più che lusinghiero per la lista – prosegue -, grazie al contributo di tutti i candidati che si sono spesi in prima persona spassionatamente nel sostenere il progetto politico del centrodestra e del candidato sindaco Roberto Cosentino. Una lista che si è saputa aprire a tutti quei contributi culturali e professionali che hanno a cuore le sorti del Paese e del grande progetto politico di Giorgia Meloni».

Nemmeno una parola invece sulle durissime dichiarazioni affidate l’altro giorno a una nota stampa dai dirigenti provinciali di Fdi Franco Tigani e Patrizia Venturino, che hanno apertamente criticato il risultato elettorale del partito della Meloni alle Comunali di Vibo.

Leggi anche ⬇️

«“Fratelli d’Italia non è solo il partito della destra italiana, ma qualcosa di più. Il movimento dei patrioti italiani. Di tutti i patrioti, a prescindere dalla loro provenienza politica“. Quasi tutti i candidati erano presenti ed è stata manifestata chiaramente la voglia di costruire un progetto politico che non si è esaurisce ma che nasce dalla esperienza della scorsa competizione elettorale. Una occasione per esprimere visioni, proposte idee ed essere il grimaldello dei giochi di potere nella nostra città. Può essere la grande occasione per rifare innamorare della politica tanta gente e soprattutto il coinvolgimento dei giovani, quest’ultimi unica vera speranza e futuro di questa città», si legge ancora nella nota.

«Su queste basi candidati e dirigenti a confronto hanno iniziato a strutturare un percorso politico che, non riguarda solo la vita amministrativa di palazzo Razza, ma anche quelle di maggiore interesse sociale e politico. Vogliamo essere impegnati nell’azione politica della città – continua il presidente provinciale – ed essere un vero e proprio laboratorio di idee che ha la voglia e il desiderio di agire e di contribuire con le proprie esperienze e professionalità ad un nuovo rinascimento cittadino».

«Gli intervenuti nel condividere la relazione del presidente provinciale e dei dirigenti presenti, hanno espresso la volontà di proseguire la propria attività politica in Fratelli d’Italia, apportando sin da subito idee e suggerimenti da trasformare in azione politica. Tra questi il capogruppo di Fdi in consiglio comunale Antonio Schiavello, ricco di esperienza, saprà essere autorevole rappresentante nel consiglio comunale e saprà rappresentare le istanze dei cittadini e del partito, il già assessore Katia Franzè, il già consigliere comunale Giuseppe Cuzzucoli, Nicola De Giorgio, Vito Nusdeo, Maddalena Basile, Raffaele Manduca, Giulio Nardo e Antonello Fuscà e Enrico Rottura».

«Un importante incontro dove si percepiva lo spirito di chi ha cuore le sorti di questa città e della sua gente, siamo convinti che con l’impegno e le competenze sapremo essere riferimento politico a Vibo Valentia. L’arduo lavoro che ci aspetta potrà continuare a regalare soddisfazioni a tutti coloro che credono in questo virtuoso percorso tracciato da Giorgia Meloni», ha concluso La Gamba.

Articoli correlati

top