Fondi per la viabilità provinciale, soddisfatto l’ex vicesindaco di Mileto Schimmenti

Il già consigliere provinciale rimarca l’importanza dell’intervento sulla Mileto-Dinami che consentirà la riapertura a regime ridotto del collegamento con lo svincolo autostradale

Il già consigliere provinciale rimarca l’importanza dell’intervento sulla Mileto-Dinami che consentirà la riapertura a regime ridotto del collegamento con lo svincolo autostradale

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

«Non posso far altro che esprimere grande soddisfazione per il fatto che quanto da me preannunciato nel dicembre scorso, oggi è divenuto realtà. Il tratto della Mileto-Dinami che dalla frazione San Giovanni porta allo svincolo dell’Autostrada del Mediterraneo, a 9 anni dalla sua chiusura potrà finalmente essere messo in sicurezza e riaperto, seppur a regime ridotto. Un grande risultato, in attesa che venga attuato il megaprogetto della nuova arteria di collegamento messo in cantiere dal governatore della Calabria Mario Oliverio». 

Informazione pubblicitaria

Si esprime così l’ex consigliere provinciale e vicesindaco di Mileto Francesco Schimmenti, a pochi giorni di distanza dalla conferenza stampa in cui il presidente della Provincia Andrea Niglia ha illustrato gli 11 interventi di ripristino delle strade, che saranno a breve intrapresi grazie al fondo di 1.293.406,30 euro messo a disposizione dalla Regione. 

Un elenco dettagliato di progetti legati alla viabilità e alla messa in sicurezza di alcune arterie provinciali, all’interno del quale figura anche il “Fondo Marepotamo-Dinami” di 250mila euro, riguardante anche il tratto attualmente chiuso al traffico che da San Giovanni porta allo snodo dell’A2. 

«Il risultato ottenuto – aggiunge Schimmenti – dimostra che non sempre le parole rimangono tali, ma che, al contrario, qualche volta si tramutano in fatti concreti a favore della collettività, tali da consentire la riapertura a velocità ridotta del frangente interessato e di dare un senso al faraonico svincolo autostradale realizzato di recente dall’Anas. Al riguardo, sento il dovere di ringraziare l’onorevole Brunello Censore per aver con il suo impegno contribuito in modo determinante affinché il tutto divenisse realtà. Lo stesso sentimento esprimo nei confronti del presidente Andrea Niglia. La politica – conclude – ha fatto la sua parte, adesso spetterà agli organi preposti dar seguito agli impegni prefissati e far sì che, nei tempi necessari, il tutto venga realizzato in modo ottimale».

LEGGI ANCHE:

Provincia Vibo, in arrivo 1,3 milioni per il ripristino della viabilità (VIDEO)

Politiche 2018 | Interventi sulla viabilità nel Vibonese, Wanda Ferro: «Altro bluff elettorale»

Maltempo nel Vibonese, frana si abbatte sulla provinciale Mileto-Dinami

Mileto-Dinami: a breve la riapertura da San Giovanni allo svincolo autostradale

Provinciale Mileto-Dinami, sit-in di protesta per la riapertura – VIDEO

Blocchi di cemento sulla Mileto-Dinami, cittadini sul piede di guerra