lunedì,Dicembre 6 2021

Arriva l’ordinanza di Spirlì, Ariola di Gerocarne in zona rossa

Nei giorni scorsi l’Asp di Vibo Valentia aveva proposto la misura restrittiva per l’alto numero di contagi. Oggi la Regione Calabria emette il provvedimento in vigore fino al 31 maggio

Arriva l’ordinanza di Spirlì, Ariola di Gerocarne in zona rossa
Vista su Gerocarne e, nel riquadro, il sindaco Papillo

Zona rossa nella frazione Ariola di Gerocarne, Comune in provincia di Vibo Valentia). Le nuove misure anti-Covid si applicano dalle ore 22 del 19 maggio, fino a tutto il 31 maggio. A prevederlo è la nuova ordinanza firmata dal presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì.

La circolazione virale

Il provvedimento arriva in seguito alla nota del dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Vibo Valentia con cui, lo scorso 17 maggio, è stato comunicato che nella frazione di Ariola «si rileva una significativa circolazione virale tra la popolazione residente, con 20 nuovi casi confermati registratisi negli ultimi 10 giorni, su una popolazione di 275 abitanti e per tali motivi viene proposta l’adozione delle misure restrittive di “zona rossa”».

Monitoraggio costante

Il dipartimento dell’Asp, è scritto ancora nell’ordinanza, «procede al costante monitoraggio della situazione epidemiologica locale, segnalando tempestivamente all’Unità di crisi regionale, ogni variazione significativa intervenuta e l’eventuale opportunità di mantenere o di non prorogare ulteriormente le misure di cui trattasi».

Articoli correlati

top