domenica,Luglio 14 2024

Specializzazione in Psicoterapia: Convenzione tra Asp di Vibo e Istituto di Terapia di Reggio e Messina

L'accordo stipulato tra le parti è finalizzato allo svolgimento di attività di tirocinio formativo e di orientamento

Specializzazione in Psicoterapia: Convenzione tra Asp di Vibo e Istituto di Terapia di Reggio e Messina

E’ stata siglata una Convenzione tra l’Azienda sanitaria di Vibo Valentia e l’Istituto di Terapia Familiare di Reggio Calabria e Messina, finalizzata allo svolgimento presso le strutture dell’Asp di attività di tirocinio formativo e di orientamento per il conseguimento della specializzazione in Psicoterapia. L’accordo avrà validità quadriennale, a decorrere dalla data di sottoscrizione della stessa, e si intenderà tacitamente rinnovata, salvo disdetta di una delle parti da comunicarsi almeno tre mesi prima della scadenza. L’Asp precisa che “il rapporto tra questa Azienda e i tirocinanti ha una natura esclusivamente formativa e di orientamento e non può assolutamente configurarsi come un rapporto lavorativo” e, inoltre, che “l’Istituto di Terapia Familiare di Reggio Calabria e Messina provvederà all’assicurazione Inail dei tirocinanti, alla copertura assicurativa per responsabilità civile verso terzi e provvederà, altresì, ad inviare all’Azienda le relative polizze prima dell’inizio del tirocinio, pena la risoluzione della Convenzione. L’Azienda sanitaria di Vibo Valentia assicura all’interno dei propri servizi l’espletamento delle attività di tirocinio idonee ai fini della specializzazione in psicoterapia, secondo quanto previsto dall’ art. 8 del Regolamento n. 509/98, con l’acquisizione di documentate esperienze pratico – applicative. Nell’Azienda ospitante si erogano servizi di psicoterapia e di diagnostica clinica e sono presenti psicoterapeuti che svolgono anche la funzione di tutor per gli specializzandi, i quali saranno accolti nel numero massimo di 10 per anno, nei periodi che saranno concordati tra i Responsabili dei Servizi e gli organi direttivi della struttura ospitante. All’attività di tirocinio possono partecipare gli specializzandi (esclusivamente laureati in medicina e/o psicologia, abilitati all’ esercizio delle rispettive professioni) iscritti ai corsi di specializzazione in psicoterapia.

Asp Vibo, il Generale Antonio Battistini

Durante lo svolgimento del tirocinio di formazione ed orientamento, l’attività è seguita e verificata da un tutor psicoterapeuta designato dal soggetto promotore (Istituto di Terapia Familiare di Reggio Calabria e Messina), in veste di responsabile didattico-organizzativo, e da un tutor psicoterapeuta, indicato dall’Azienda/Ente ospitante, come responsabile aziendale; per ciascun tirocinante inserito nella struttura ospitante, in base alla suddetta Convenzione, viene predisposto un progetto formativo e di orientamento contenente: il nominativo del tirocinante; i nominativi del tutor e del responsabile della struttura ospitante; gli obiettivi e le modalità di svolgimento del tirocinio con l’indicazione dei tempi di presenza all’ interno della struttura ospitante; le strutture dell’Azienda/Ente ospitante (sedi, reparti, uffici, etc.), con specifica finalizzazione all’ attività psicoterapeutica e alla diagnosi clinica, presso cui sarà svolto il tirocinio. Durante lo svolgimento del tirocinio formativo e di orientamento i tirocinanti sono tenuti a: svolgere le attività previste dal progetto formativo e di orientamento; rispettare le norme in materia di igiene, sicurezza e salute sui luoghi di lavoro; mantenere la necessaria riservatezza per quanto attiene a dati, informazioni o conoscenze in merito a processi produttivi acquisiti durante lo svolgimento del tirocinio; rispettare il segreto professionale e mantenere un comportamento deontologicamente corretto, con particolare attenzione al rapporto diretto con i pazienti, nonché a rispettare quanto disposto dalla Legge n. 196/2003 sulla privacy. La Convenzione, che ha durata di 48 mesi, è stata siglata dall’avvocato Salvatore Sentina, rappresentante dell’ l’Istituto di Terapia Familiare di Reggio Calabria e Messina e dal Generale Antonio Battistini, commissario straordinario dell’Azienda sanitaria di Vibo Valentia.

LEGGI ANCHE: Convenzione tra l’Asp e la Croce Rossa di Vibo per il trasporto tra ospedali di pazienti emodializzati

Vibo, siglata la Convenzione tra Asp e l’associazione volontari ospedalieri

Sanità, servizi cure primarie: l’Asp indice un concorso per l’assunzione di medici

top