lunedì,Aprile 15 2024

Neuropsichiatra infantile allo “Jazzolino”, Comito: «Risposta concreta ai bisogni dei pazienti»

L’esponente forzista: «La struttura commissariale regionale mira a rilanciare i servizi e l’assistenza sanitaria su tutto il territorio. Questo ultimo atto ne è la dimostrazione»

Neuropsichiatra infantile allo “Jazzolino”, Comito: «Risposta concreta ai bisogni dei pazienti»
Fi, Michele Comito

«Il reparto di Pediatria dell’ospedale Jazzolino di Vibo Valentia si arricchisce di una figura professionale attesa da tanto tempo, a conferma dell’attenzione massima che vi è sulla sanità vibonese. Dal primo febbraio, infatti, prenderà servizio una neuropsichiatra infantile, una specialista vincitrice di concorso ed assunta a tempo indeterminato, che andrà ad occupare un ruolo di grande importanza per quella determinata fascia di piccoli pazienti». Esprime soddisfazione il consigliere regionale e capogruppo di Forza Italia, Michele Comito, nel commentare la notizia dell’arrivo allo Jazzolino di questa nuova figura professionale. «Questo provvedimento adottato dal commissario Battistini, al quale va il plauso per il lavoro serio e determinato che sta conducendo alla guida dell’Asp vibonese e che anche in questa occasione ha dimostrato di essere sensibile alle nostre istanze, è solo l’ultimo di una lunga serie di iniziative che si inseriscono nel solco tracciato dalla struttura commissariale regionale che mira a rilanciare i servizi e l’assistenza sanitaria su tutto il territorio. Ed il potenziamento della pianta organica degli ospedali – conclude Comito – è uno dei passi principali per dare forma all’idea di sanità che i vibonesi si attendono».

LEGGI ANCHE: Vibo, al reparto di Pediatria arriva lo specialista in Neuropsichiatria infantile

Assunzione di una neuropsichiatra infantile a Vibo, Lo Schiavo: «Vinta battaglia per moltissime famiglie»

Dalla carenza dei medici alle difficoltà negli ospedali, Forum Terzo settore Vibo: «Emergenze non rinviabili»

Articoli correlati

top