Coronavirus, nuovo caso a Fabrizia che sale a 13 positivi

Contagiato il fratello di una donna già in quarantena. Da ieri la Regione ha “blindato” il comune, ma l’ordinanza nulla aggiunge a quanto già previsto dai ministri dell’Interno e della Sanità
Contagiato il fratello di una donna già in quarantena. Da ieri la Regione ha “blindato” il comune, ma l’ordinanza nulla aggiunge a quanto già previsto dai ministri dell’Interno e della Sanità
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria
L’ordinanza dei ministri dell’Interno e della Salute

Salgono a 13 i casi di coronavirus fra i cittadini di Fabrizia. L’esito di un nuovo tampone ha infatti dato esito positivo su un minore, fratello di una donna risultata positiva nei giorni scorsi. Il ragazzo attualmente sta in discrete condizioni di salute ed è stato posto in quarantena domiciliare. Ricordiamo che era di Fabrizia l’unico soggetto deceduto per coronavirus nel Vibonese (un falegname di 62 anni) nella notte del 26 marzo scorso all’ospedale “Jazzolino” di Vibo Valentia dove era giunto in condizioni critiche.

Proprio ieri, la presidente della giunta della Regione Calabria, Jole Santelli, aveva firmato un’ordinanza per “blindare” Fabrizia, disponendo la “chiusura” del paese come già fatto con Serra San Bruno, Chiaravalle ed altri comuni calabresi. L’ordinanza prevede il divieto di entrata ed uscita dal territorio comunale, se non per motivi di lavoro e salute.

Una misura – quella della Regione Calabria – che nei fatti non aggiunge assolutamente nulla a quanto già previsto con altra precedente ordinanza del 22 marzo scorso a firma congiunta del ministro dell’Interno e della Sanità che ha vietato in tutta Italia ogni spostamento dei cittadini da un comune ad un altro se non per motivi di lavoro e gravi ragione di salute. Un’ordinanza, quella del Governo, evidentemente “sfuggita” alla Regione Calabria la quale continua ad emettere ordinanze che di certo non faranno diventare più “rossi” comuni che lo sono già come, del resto, l’intera Italia.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Pallaria si dimette dalla Prociv dopo il servizio di Report

Coronavirus: nuovo decesso in Calabria nella notte


Coronavirus, ecco quando è prevista la fine dei contagi in Calabria

Informazione pubblicitaria