domenica,Aprile 18 2021

Basole saltate e selciato sconnesso, degrado nel “salotto buono” di Vibo Marina

Il suggestivo scenario del “lungoporto” rovinato dall’incuria in cui versa la sede stradale. Una fonte di pericolo per pedoni, ciclisti e auto

Basole saltate e selciato sconnesso, degrado nel “salotto buono” di Vibo Marina

Numerose basole si sono staccate dal selciato del lungomare di Vibo Marina, trasformandolo in un micidiale trabocchetto per pedoni, ciclisti e auto. Una voragine che rende concreto il rischio di caduta per chi si muove a piedi o sulle due ruote e reale il pericolo di danni a ruote e sospensioni, già messe a dura prova  a causa delle strade “groviera” che s’incontrano un po’ in tutto il territorio, per chi viaggia in auto. Si tratta di un’arteria trafficatissima che, in special modo nelle giornate festive, diventa una meta molto frequentata offrendo la possibilità di una salutare e tranquilla passeggiata.

Se il lungomare di Reggio è stato definito il più bel chilometro d’Italia, quello di Vibo Marina potrebbe non sfigurare, se solo fosse oggetto di più cura e attenzione e potrebbe rappresentare il fiore all’occhiello del territorio comunale. Partendo dal lido Proserpina fino ad arrivare al piazzale della Capitaneria di Porto, più che un lungomare si potrebbe definire un “lungoporto” in quanto procede fiancheggiando il bacino portuale offrendo uno spettacolo suggestivo e non consueto che lo rende quasi unico nel panorama delle città di mare calabresi.

L’attuale selciato prese il posto del vecchio basolato di pietra lavica, che fu rimosso alcuni decenni fa in conseguenza della sua asimmetricità provocando non poche polemiche a causa del mancato recupero delle vecchie basole aventi un valore storico.

Oltre all’arredo urbano inadeguato e alla quasi totale mancanza di spazi verdi, quello che può essere considerato “il salotto buono” della cittadina portuale presenta attualmente, anche a causa delle basole sconnesse, un’immagine poco decorosa, uno scenario di degrado e trascuratezza che si trascina da tempo. Il lungomare Cristoforo Colombo è ancora considerato un luogo da cui è possibile godersi liberamente lo spettacolo del mare e del porto, l’ideale per una passeggiata in pieno relax. Proprio per questa finalità andrebbe meglio curato e riqualificato per renderlo maggiormente fruibile dalla collettività.

top