sabato,Maggio 18 2024

Vibo, vandali in azione lungo il corso: danneggiati alberi di ulivo

Le piante erano state donate dai giovani di Confindustria. La denuncia degli amministratori: «La cosa pubblica va rispettata sempre»

Vibo, vandali in azione lungo il corso: danneggiati alberi di ulivo
Atti vandalici a Vibo

Atti vandalici lungo corso Vittorio Emanuele a Vibo Valentia. Lo denuncia il Comune attraverso i social corredando la notizia con foto riguardanti uno degli alberi d’ulivo donati dai giovani di Confindustria, danneggiato a opera di vandali: «Si tratta di un atto di profonda inciviltà, un gesto molto grave che non può essere sottaciuto né derubricato come una banale bravata di qualche ragazzo annoiato in cerca di spettacolarizzare il gesto», precisano gli amministratori.

Si cerca di risalire al o ai responsabili: « Nel luogo c’erano le telecamere che, siamo certi, hanno ripreso l’inutile vigliaccata e individuato il responsabile. La cosa pubblica – si rimarca dall’ente – va rispettata sempre, è nostro dovere contrastare efficacemente ogni forma di illegalità e diffondere sentimenti di rispetto per la cosa pubblica, di passione civica, specie tra i giovani».

Pertanto «ogni sfregio alla città – si fa rilevare –  è una violenza alla coscienza civica dei cittadini mentre agli occhi e alla coscienza del vandalo il bene comune non ha nessun valore, ed è proprio la gratuità del gesto, la sua totale inutilità, che rende ancora più ferma la condanna».

Quindi l’affondo finale: «La scommessa è quella di riuscire tutti insieme, istituzioni, scuole, famiglie e anche il mondo dell’informazione, a trasmettere il senso della legalità, il valore delle relazioni, il rispetto per gli spazi e i beni comuni».

Articoli correlati

top