martedì,Giugno 28 2022

Nicotera, ancora vandali su viale San Francesco: danni a panchine e balconata

L'amministrazione comunale ha deciso di installare delle fototrappole al fine di prevenire ulteriori episodi e, nel caso si ripetano, di individuare i responsabili

Nicotera, ancora vandali su viale San Francesco: danni a panchine e balconata
La balconata e una delle panchine distrutte

Continuano gli atti vandalici lungo viale San Francesco a Nicotera. Uno dei posti più belli della cittadina costiera, una balconata sul mare che da qui sembra così vicino da poterlo quasi toccare. Già qualche mese addietro erano state danneggiate alcune delle panchine in legno presenti lungo il viale, un fenomeno che non si è fermato nemmeno dopo la pubblica denuncia del sindaco Giuseppe Marasco. Anzi, i vandali sono tornati all’opera e ad oggi risultano danneggiate otto panchine e persino una parte della ringhiera che dà sul mare. [Continua in basso]

Una delle panchine danneggiate

Si tratterebbe – riferisce il primo cittadino – di un «gruppo di giovani, si dice di un comune vicino, che in preda ai fumi dell’alcol, nelle ore notturne si ritrovano presso il viale San Francesco, e non trovando niente di meglio da fare, si abbandonano all’opera distruttrice del patrimonio pubblico». Oltre ai danni, vengono sistematicamente abbandonati a terra rifiuti, in primis bottiglie e cartacce.
Da qui, la rabbia dell’amministrazione comunale e la decisione di installare delle fototrappole al fine di prevenire ulteriori atti vandalici e, nel caso si ripetano, di individuare i responsabili. I dispositivi sono già stati posizionati, ben occultati, nella giornata di venerdì.

Proprio viale San Francesco, peraltro, è stato oggetto degli interventi di riqualificazione dei volontari comunali: due anni fa erano state rimesse a nuovo tutte le panchine (otto, lo ricordiamo, sono state ora distrutte), mentre poche settimane fa si è provveduto alla pulizia della via e alla messa a dimora di alberi e piantine.

Articoli correlati

top