lunedì,Luglio 4 2022

“La Tropea Experience” in aiuto dei bambini provenienti dell’Ucraina

Autentica gara di solidarietà messa in campo da importanti aziende calabresi e da grandi chef italiani

“La Tropea Experience” in aiuto dei bambini provenienti dell’Ucraina

“La Tropea Experience” per i bambini ucraini. Grandi aziende calabresi e gli chef Francesco Mazzei, Max Mariola, Igles Corelli, Pierre Koffmann, Antonina Parker, Carmelo Fabbricatore e Ercole Villirillo in sinergia per un obiettivo comune: aiutare i bambini rifugiati dall’Ucraina. Gli chef realizzeranno un menù da otto portate accompagnate da grandi vini calabresi. «L’evento – spiega l’amministrazione comunale di Tropea -, che si propone come momento di incontro del firmamento del mondo gourmet italiano, si terrà nella suggestiva sede dell’Hotel Rocca Nettuno (29-30 aprile-1 maggio). L’idea è quella di unire diverse realtà del mondo enogastronomico per sostenere le compagne internazionali di Unicef per le bambine e i bambini dell’Ucraina. Le tristi notizie dall’Ucraina, vittima delle bombe russe e l’enorme ondata di profughi, hanno scatenato un’importante macchina della solidarietà internazionale, alla quale il Consorzio di Tutela della Cipolla Rossa di Tropea Calabria Igp, in collaborazione con la Regione Calabria e il Comune di Tropea non potevano rimanere indifferenti. Per info e prenotazioni scrivere a: latropeaexperience@gmail.com».

Articoli correlati

top