venerdì,Giugno 14 2024

Maierato, tre nuovi contenitori per la raccolta di vestiti usati

Sono stati posizionati in diversi punti del territorio comunale. Ne dà notizia l'amministrazione: «Attività utile a completare il ciclo della differenziata»

Maierato, tre nuovi contenitori per la raccolta di vestiti usati

Tre nuovi contenitori per la raccolta di indumenti usati sono stati posizionati a Maierato. Lo fa sapere l’amministrazione comunale: «La raccolta degli abiti e degli accessori dismessi è un’attività utile a completare il ciclo della raccolta differenziata con un occhio di riguardo alla possibilità di incremento dell’economia circolare e di salvaguardia del decoro urbano». I contenitori sono stati collocati nella zona industriale (area di parcheggio Conad), su corso Garibaldi all’altezza della chiesa del Monastero e in via Cavalieri Vittorio Veneto di fronte alla scuola dell’infanzia.
Nei contenitori possono essere riciclati: scarpe (possibilmente appaiate), borse, cinture, indumenti, biancheria e persino giocattoli. Il Comune fornisce anche una serie di regole per far bene, ad esempio: «I tessuti vanno sempre conferiti in sacchi semitrasparenti rigorosamente chiusi; per garantire il più ampio recupero dei materiali è opportuno non conferire tessuti sporchi o maleodoranti che peraltro potrebbero anche rendere qualche altro capo inservibile; non è consentito l’abbandono e l’introduzione nei cassonetti di rifiuti non conformi: spesso qualcuno, volontariamente, li scambia per cassonetti dell’indifferenziata».

LEGGI ANCHE: Comune di Maierato, fondi ministeriali a sostegno delle imprese

Maierato, bollette dell’acqua annullate dal giudice di pace per «aumenti illegittimi»

Articoli correlati

top