venerdì,Aprile 19 2024

Santa Maria di Ricadi, alla Via Crucis la Croce lignea reliquia del naufragio di Cutro

La prima processione che costeggia il mare è fortemente voluta dal nuovo rettore del santuario don Francesco Sicari

Santa Maria di Ricadi, alla Via Crucis la Croce lignea reliquia del naufragio di Cutro
La “Statua del giudice”

Partirà domani sera alle ore 19 dal santuario di Santa Maria la “Via Crucis” dal titolo “Il dolore del mare”, dedicata alle vittime del naufragio di Cutro del 26 febbraio e organizzata dal nuovo rettore del santuario don Francesco Sicari, parroco anche di Ricadi. Intanto, nel santuario mariano oggi pomeriggio è giunta per l’occasione la Croce lignea realizzata dai vigili del fuoco con i resti del barcone schiantatosi e andato distrutto a largo della costa crotonese. Una reliquia della tragedia che è stata donata ai padri minimi di San Francesco di Paola. «Sarà questa Croce – ha fatto sapere don Sicari – ad attraversare le vie del borgo di Santa Maria di Ricadi per la via Crucis dedicata a tutti i morti in mare. La processione, «richiama tutti affinché finiscano le tragedie sui barconi della morte con il dolore del mare». (Per ulteriori dettagli, LEGGI QUI)

LEGGI ANCHE: Santa Maria di Ricadi, tutto pronto per la Via Crucis “Il dolore del mare”, una riflessione sul cimitero del Mediterraneo

Articoli correlati

top