lunedì,Marzo 4 2024

San Costantino, oltre cento figuranti per la Passione vivente tra fede e commozione

La rappresentazione si è tenuta la sera del 4 aprile. Nove le scene in totale, sotto la giovane regia di Giovanni Tomeo

San Costantino, oltre cento figuranti per la Passione vivente tra fede e commozione
La Passione vivente a San Costantino Calabro

Successo a San Costantino Calabro per la rappresentazione della Passione vivente, alla quale hanno assistito tantissime persone provenienti da tutto il comprensorio. Autenticità e brillantezza sono stati i caratteri che hanno caratterizzato tutti gli attori partecipanti, che erano più di 100. La manifestazione ha preso avvio dal piazzale antistante la chiesa di San Rocco andando ad interessare tutto il piccolo borgo: nove scene in totale, tutte realizzate lungo i vari scorci della cittadina, in un’atmosfera resa ancora suggestiva dalla pubblica illuminazione spenta. Una rappresentazione curata nei minimi dettagli sotto la giovane regia di Giovanni Tomeo il quale al termine della manifestazione ha colto l’occasione per ringraziare tutti, a partire dagli attori, l’amministrazione comunale rappresentata dal sindaco Nicola Derito e il responsabile sport-spettacolo Stefano Palmiro Scarcia, la parrocchia San Costantino guidata dal parroco don Oreste Borrelli e tutte le persone che hanno contribuito alla riuscita ottimale della manifestazione. Il culmine della rappresentazione si è avuto con l’ultima scena, quella della crocifissione, trovando nell’area verde di Villa Sarmatina per mezzo anche di effetti scenici il perfetto contesto per ricreare il Monte Calvario. Tutto ciò ha permesso di vivere con emozione e partecipazione un evento che è riuscito a coniugare al meglio il sacro della tematica con il profano della finzione teatrale. Ancora una volta dunque la comunità di San Costantino Calabro si è confermata essere un laboratorio culturale, un forte centro di interessi dove la fede cristiana ricopre un ruolo fondamentale.

LEGGI ANCHE: Vibo, la Pro Loco di San Costantino Calabro incontra i bimbi dello Jazzolino

Comerconi, serata ricca di emozioni con la Via crucis animata per le vie del paese

La Passione vivente emoziona la comunità di San Calogero: le foto della 35esima edizione

Articoli correlati

top