mercoledì,Aprile 17 2024

Il gruppo 25 giugno alle istituzioni: «la Trasversale delle Serre torni in cima all’agenda»

I rappresentanti del gruppo nato all'indomani dell'ennesima tragedia sulla strada chiedono un nuovo incontro al prefetto di Vibo Valentia

Il gruppo 25 giugno alle istituzioni: «la Trasversale delle Serre torni in cima all’agenda»

Il gruppo 25 giugno torna a sollecitare le istituzioni sulla messa in sicurezza della Trasversale delle Serre, con particolare riferimento ai programmati lavori di completamento. Un appello che i rappresentanti del gruppo hanno ribadito in diversi incontri. L’ultimo in occasione della giornata di sensibilizzazione per le scuole organizzata dall’Anas lo scorso mese di dicembre. Gli stessi rappresentanti del gruppo nato all’indomani dell’ennesima tragedia sulla strada, ricordano l’impegno preso dal prefetto di Vibo Valentia Paolo Giovanni Grieco. Il massimo rappresentante territoriale del governo incontrando una delegazione del comitato capeggiata da Giulia Dominelli, «aveva assicurato attenzione alle nostre istanze – è scritto in una nota stampa – e ci aveva indicato gennaio 2024 come mese utile per il secondo incontro, al quale sarebbero stati invitati il prefetto di Catanzaro Enrico Ricci e i sindaci dell’area del Catanzarese interessata dal tratto stradale. Lungi dal ritenere inconcludenti le parole di vicinanza e di cordoglio del prefetto di Vibo e senza la pretesa di stare perennemente in cima alla lista delle priorità di chi amministra il territorio, vorremmo far notare – proseguono – che il secondo incontro è in assoluto ritardo rispetto all’agenda programmata e che ancora non ci è stato comunicato alcun progresso al riguardo né dagli amministratori locali dei comuni oggetto del tavolo tecnico, né dalle Prefetture o dalle forze dell’ordine». Il gruppo 25 giugno chiede pertanto di sapere «in che modo le amministrazioni comunali abbiano lavorato nel frattempo e quali sono, ad oggi, i margini di miglioramento rispetto agli obiettivi prefissati. Con il presente comunicato, oltre che ricordare alle istituzioni che sono responsabili delle nostre vite e del benessere del territorio, invitiamo come sempre tutti a prestare vicinanza al nostro gruppo e a non abbassare l’attenzione sul tema».

LEGGI ANCHE: Strade sicure nel Vibonese, il prefetto: «Impegno che ho preso dopo decesso dei camerieri di Serra» – Video

Sicurezza stradale, il “Gruppo 25 giugno” nelle scuole di Serra San Bruno

Vibo, in Prefettura un incontro per discutere sulla sicurezza stradale della Trasversale

Articoli correlati

top