sabato,Maggio 15 2021

Borgo dei borghi, nel voto via web Tropea sorpassata da Geraci Siculo: «Noi vincitori morali»

La cittadina delle Madonie ha raccolto il 38% di preferenze a fronte del 14% di telespettatori che hanno scelto la Perla del Tirreno. Decisiva per la classifica finale è stata la giuria di qualità

Borgo dei borghi, nel voto via web Tropea sorpassata da Geraci Siculo: «Noi vincitori morali»
Geraci (foto di Davide Mauro) e Tropea (foto di Marcuscalabresus)

Un po’ come Sanremo, quando la giuria di qualità sovverte il voto popolare, oppure come il tormentone di Alessandro Borghese, che con il suo voto – si sa – può confermare o ribaltare completamente il risultato. Questa volta, però, la cosa è più delicata, perché si discute dell’ambitissimo titolo di Borgo dei borghi, che quest’anno è stato conquistato da Tropea.

Ma dopo la diffusione dei risultati della votazione sul web del concorso realizzato nell’ambito della trasmissione Alla falde del Kilimangiaro, condotta da Camila Raznovich su Rai Tre, la cittadina di Geraci Siculo, arrivata terza nella classifica finale, si considera la vincitrice morale e “popolare” della gara.

A votare via web per la località delle Madonie è stato il 37,89% dei sostenitori, mentre Tropea ha avuto il 14,3% di preferenze, seguita da Grottammare con l’11,19%.
Il terzo posto di Geraci Siculo è stato raggiunto esclusivamente con il voto via web, invece, Tropea e Baunei (seconda classificata) hanno potuto godere del voto della giuria che assegna il 33,3% in più al voto via web.

«I dati pubblicati dalla Rai confermano quanto immaginavamo, l’eccezionale vittoria di Geraci Siculo nel voto popolare online, quasi il 40% dei votanti ha scelto il nostro borgo tra i 20 in gara – dice il sindaco Luigi Iuppa -. Possiamo dire, senza possibilità di smentita, che Geraci Siculo è il borgo più amato dagli italiani 2021. Un risultato che ci inorgoglisce e per il quale dobbiamo ringraziare tutti coloro che ci hanno votato e soprattutto le donne e gli uomini che con la loro popolarità hanno contribuito al raggiungimento di questo formidabile risultato».

«Certamente, rimane l’amaro in bocca per il terzo posto – prosegue il sindaco – ma riconosciamo la vittoria di Tropea al cui sindaco ho fatto personalmente i complimenti».

Articoli correlati

top