lunedì,Giugno 17 2024

Borgo dei Borghi, Tropea si unisce a Soave nella gioia della vittoria

Il titolo passa alla località in provincia di Verona famosa per il suo castello, famosa per il suo castello, l’omonimo vino e per la ricchezza del suo patrimonio paesaggistico e culturale

Borgo dei Borghi, Tropea si unisce a Soave nella gioia della vittoria
Il centro cittadino di Tropea

Tropea porge lo scettro di Borgo dei Borghi a Soave, località in provincia di Verona famosa per il suo castello, per l’omonimo vino e per la ricchezza del suo patrimonio paesaggistico e culturale. La Perla del Tirreno, che ha vissuto lo scorso anno l’entusiasmante evento, percorre idealmente l’intero stivale e si unisce al gioiello veronese augurandogli di vivere le sue stesse emozioni, opportunità e gioie.  «Come sindaco del Borgo dei Borghi 2021 – dichiara Giovanni Macrì – sono felice di porgere le più vive congratulazioni a Gaetano Tebaldi, primo cittadino del Borgo vincitore, a tutta l’amministrazione comunale e ai Soavesi perché una vittoria così prestigiosa è sempre frutto dell’impegno di tutti. Auguri anche all’intera Regione e al presidente Zaia perché il primato ottenuto è certamente un successo e una gratificazione per l’intero territorio veneto. Sappiamo per esperienza vissuta quanto lavoro c’è dietro la conquista e quanto ancora ne occorrerà per metterla a frutto ottenendo i meritati benefici ecco perché Tropea si sente vicina a Soave e auspica un anno fruttuoso sul piano della crescita della comunità». [Continua in basso]

Per il sindaco di Tropea chi ha il «privilegio di essere individuato come Borgo numero uno conserva per sempre il segno dell’esperienza vissuta e si sente legato alle località sorelle per il privilegio comune, nel nostro caso a unirci è anche il voto determinante di un giurato d’eccezione, il grande Storico dell’Arte Jacopo Veneziani, ecco perché Tropea, da lui splendidamente definita “Un velo di storia adagiata sul tufo”, si rivolge a Soave con la gioia della condivisione e la disponibilità a collaborare. Auguri Soave – conclude Giovanni Macrì –  che tu possa godere la preziosa vittoria e arricchirti sempre di più grazie all’autorevole riconoscimento, Tropea gioisce con te».  

Articoli correlati

top