lunedì,Maggio 20 2024

Atletica, la denuncia di Rossi sull’assenza di piste nella provincia: «Giovani abbandonati»

Il presidente della “Conoscere Jonadi” non si arrende e prosegue la battaglia nonostante le buone prestazioni dei suoi atleti: «Tolta loro la speranza»

Atletica, la denuncia di Rossi sull’assenza di piste nella provincia: «Giovani abbandonati»

Antonio Rossi

Prosegue la battaglia della guida della “Conoscere Jonadi” Antonio Rossi, per ottenere nella provincia di Vibo Valentia strutture idonee a praticare l’atletica leggera. Mentre i giovani podisti della sua società continuano, nonostante tutto, ad ottenere risultati apprezzabili nella competizioni in cui partecipano (gli ultimi in ordine di tempo sono stati conseguiti nei giorni scorsi nella sesta prova individuale di corsa campestre svoltasi a Sibari), l’indomito presidente, «orgoglioso e nello stesso tempo amareggiato», non si rassegna all’idea che le Istituzioni preposte «abbiano rinunciato al sogno di creare degli spazi dove ogni bambino possa praticare una così bella disciplina come l’atletica leggera. Sono profondamente arrabbiato – sottolinea – e mi chiedo come mai gli impianti sportivi per l’atletica leggera non vengono realizzati e i finanziamenti a tale scopo non portano alla realizzazione di nulla? Di fatto i nostri giovani sono abbandonati a loro stessi, una cosa sbagliata da tutti i punti di vista. Istituzioni e noi adulti abbiamo il dovere etico e morale di lavorare per un mondo migliore, che stimoli la salute fisica e mentale dei nostri ragazzi. In questo senso – aggiunge – realizzare sul territorio provinciale strutture sportive adeguate non è un di più e non è nemmeno un privilegio, anzi. Al contrario, non investire in questo campo significa esporre i giovani a rischi inutili, quali ad esempio di essere vittime di incidenti mentre praticano la loro disciplina per strada. Senza ulteriori investimenti – conclude – continueremo inesorabilmente a risultare il fanalino di coda della nostra regione e, conseguentemente, a togliere speranza a giovani, e non solo, che decidono di praticare l’atletica leggera». Per la cronaca, alla prova individuale di Sibari i piccoli podisti della “Conoscere Ionadi” hanno ottenuto un secondo e due terzi posti nella varie categorie, rispettivamente con Concetta Valente, Flavio Franza’ e Domenico Bisogni. E viste le problematiche che si ritrovano costretti giornalmente ad affrontare per allenarsi… non è per nulla poco.

LEGGI ANCHE: La Volley Girifalco si aggiudica il Torneo “Grandi Vincitori”

Articoli correlati

top