martedì,Giugno 25 2024

La Vibonese si affida a Buscè per ritrovare entusiasmo e risultati -Video

Presentato ufficialmente il nuovo allenatore, all’esordio come guida tecnica di una prima squadra dopo i brillanti risultati ottenuti nel Settore giovanile dell’Empoli

La Vibonese si affida a Buscè per ritrovare entusiasmo e risultati -Video

Una lunga e brillante carriera da calciatore professionista, con numerose presenze in Serie A, ed una altrettanto brillante carriera da allenatore nel Settore giovanile dell’Empoli, con cui ha vinto anche lo Scudetto Primavera. Adesso, per Antonio Buscè, ecco una nuova fase della propria vita calcistica, quella da allenatore di una prima squadra. È lui il nuovo tecnico della Vibonese e la sua presentazione ufficiale, avvenuta come previsto nella prima settimana di luglio, dimostra che tutti i passaggi stanno avvenendo gradualmente all’interno del club rossoblù. Seppur distante per motivi di lavoro, il presidente Pippo Caffo da lontano, ha voluto rivolgere il proprio saluto al nuovo tecnico ed allo staff. Alla presenza del direttore generale Antonello Gagliardi, del ds Ramondino e, fra i nuovi soci, di Elena Fuscaldo, ecco la presentazione del tecnico e dello staff che lavoreranno per la stagione 2023/24.

Cinque minuti

Da parte di Antonio Buscè ovviamente, tanti buoni propositi, per una stagione nella quale la Vibonese cercherà di tornare fra i protagonisti, anche se il tecnico preferisce volare basso, pensando al lavoro da svolgere. «Ho accettato l’offerta del club – spiega il nuovo tecnico – in cinque minuti e non ne ho fatto una questione economica, questo lo posso dire tranquillamente, perché ho pensato subito al fatto di avere davanti l’occasione giusta per me. In certi casi le sensazioni sono fondamentali. Qui c’è un progetto ben preciso e subito sono stato coinvolto dall’entusiasmo del presidente, del dg Gagliardi e del ds Ramondino».

Tempo e risultati

La gente inizia a credere nel progetto rossoblù e in conferenza stampa non è mancata la classica domanda sui propositi di vittoria nel prossimo torneo di Serie D. In merito ecco la risposta del tecnico: «Per raggiungere determinati risultati ci vuole tempo. Il nostro primo obiettivo dovrà essere quello di portare entusiasmo e credibilità ed è questo che cercheremo di fare assieme al mio staff: ci impegneremo tutti per non prendere in giro la gente e per riportarla allo stadio. Io credo in questo progetto e credo nella Vibonese: verrò qui ad abitare con la mia famiglia. Sono convinto che con il tempo e con il lavoro potremo toglierci qualche bella soddisfazione». Assieme ad Antonio Buscè ci saranno il vice Francesco Nuti, i preparatori atletici Manuel Gallelli e Fortunato Riso, il riconfermato preparatore dei portieri Salvatore Periti, i fisioterapisti Marco Sgotto e Emanuele Franzè. Previsto a breve l’annuncio dei primi colpi di mercato (Iuliano, La Gamba, Bamba, Ficara i nomi accostati alla Vibonese) mentre erano e rimangono numerose le iniziative in cantiere da parte della società.

LEGGI ANCHE: Vibonese: è ufficiale l’ingaggio del tecnico Antonio Buscè

Vibonese: ecco i nuovi soci e il direttore sportivo per la prossima stagione

Calcio: Bulldog Vibo e Boys Marinate insieme per un grande progetto

Articoli correlati

top