sabato,Maggio 25 2024

Coppa Calabria, l’associazione bocciofila vibonese batte la Folgore di Curinga

Entusiasmo crescente in casa del sodalizio vibonese che punta a portare a casa l’ambito trofeo

Coppa Calabria, l’associazione bocciofila vibonese batte la Folgore di Curinga

Una gara combattuta, segnata dall’agonismo di due squadre capaci di fronteggiarsi a viso aperto al Bocciodromo comunale di Vibo Valentia. Da una parte la squadra di casa, l’associazione bocciofila Vibonese e dall’altra la squadra in trasferta, la società Folgore di Curinga (Catanzaro). Palpabile l’atmosfera tesa d’inizio torneo, con la presidente della “Vibonese” Marina Basso giunta ad assistere al match. La gara, articolata tre specialità per ciascuno dei due step nei quali era divisa, ha visto il prevalere, nella prima parte, della squadra ospite. I parziali sono stati i seguenti: la terna costituita da Michele Ruggiero, Cristian Galloro e Pietro Piperno non è andata oltre il risultato di 7 a 11 per la Folgore; la coppia costituita da Alessio Galloro e Antonino Mirabello ha combattuto tenacemente arrendendosi per un solo punto con il risultato di 11 a 10 sempre in favore della Folgore; nella sfida “al singolo”, la Vibonese ha schierato Alberto Galloro vincendo questa volta il confronto col risultato di 11 a 9.
Dunque, il primo step s’è concluso col risultato di 1 a 2 per la Folgore. Grande tensione in campo: si avvertiva nell’aria la voglia di ribaltare il risultato da parte dei padroni di casa fortemente motivati dal direttore sportivo Alberto Galloro. Nel secondo step, la svolta. La vibonese ha vinto il primo match con la terna Michele Ruggiero, Luigi Galloro e Vincenzo Ferraro battendo nettamente la Folgore con il risultato di 11 a 5. Ancora più schiacciante il risultato nel match di coppia con Alberto Galloro e Pietro Piperno che hanno piegato la Folgore 11 a 3. Il trend non è variato nel combinato “punto e tiro alternato” con Alessio Galloro e Cristian Galloro che hanno portato a casa il risultato di 32 a 25. Il punteggio finale dell’incontro s’è dunque attestato sul punteggio di Vibonese 4 -Folgore 2. Entusiasmo alle stelle per l’associazione bocciofila Vibonese che ha cominciato nel migliore dei modi la scalata verso la “Coppa Calabria”, nell’auspicio concreto, quest’anno, di farla propria, come dichiarato dal direttore sportivo a fine incontro.

LEGGI ANCHE: Coppa Calabria, l’associazione bocciofila di Pizzo vince ancora: battuta Malaspina

Coppa calabra, esordio con vittoria per l’associazione bocciofila di Pizzo

Bocce, al via la terza Coppa calabra: in campo anche diverse squadre del Vibonese

Trionfo per l’associazione bocciofila di Pizzo che batte Santa Lucia e conquista la Coppa Calabria

Articoli correlati

top