Giovanili Vibonese, tante luci e qualche ombra

Juniores al lavoro con mister Bruni per la sfida di sabato contro Reggio Calabria. Allievi messi ko dal Popilbianco, Giovanissimi provinciali e regionali senza ostacoli.

Juniores al lavoro con mister Bruni per la sfida di sabato contro Reggio Calabria. Allievi messi ko dal Popilbianco, Giovanissimi provinciali e regionali senza ostacoli.

Informazione pubblicitaria
La squadra dei Giovanissimi regionali della Vibonese
Informazione pubblicitaria

Mentre la Juniores rossoblù ha preso a lavorare a pieno ritmo, sotto la guida del nuovo trainer Vincenzo Bruni, nell’intento di preparare l’unico risultato utile alla prossima sfida di sabato contro il Reggio Calabria, le altre al squadre nelle diverse categorie hanno fatto registrare due vittorie ed una sconfitta.

Informazione pubblicitaria

Nonostante l’ottima prova degli Allievi di mister Marturano, ad avere la meglio sul campo di Piscopio è stata la capolista Popilbianco, capace di sfruttare l’unica occasione nella quale il giovane pipelet rossoblù Signoretta, si è fatto trovare impreparato. Il pareggio sarebbe stato già penalizzante per quanto dimostrato dalla Vibonese, ma l’esito della gara ha punito oltremisura gli Allievi vibonesi. Il riscatto è atteso ad Amantea sabato prossimo.

Tenace e molto volitiva la prova dei Giovanissimi regionali di mister Addesi. Primo quarto d’ora appannaggio degli ospiti della Juventina Siderno, ma un secondo tempo da favola, ha regalato i giusti tre punti al capitano Calzone e soci. L’innesco di Marasco dalla panchina, ha dato il “la” alla vittoria vibonese, portando alla marcatura Marasco prima, e poi Cammarata e Occhiato.

Senza fatica i Giovanissimi provinciali di Fabio Santagata, contro un Real Ionadi incappato in una giornata “no”. Undici a zero il risultato finale, che documenta la supremazia assoluta di Fili e soci. Da segnalare la prova di Veneziano, e poi Grande e Barba. Ora il derby, domenica prossima.