Carattere

Ancora una raffica di sanzioni annunciata dall’amministrazione comunale per debellare la dannosa abitudine in vista della stagione turistica

Ambiente

La lotta ai “lordazzi” continua. Dopo che nei mesi scorsi l’amministrazione comunale di Tropea aveva annunciato una stretta su quanti depositavano la differenziata fuori dall’orario e dai giorni stabiliti dal calendario di raccolta, sono state diffuse nuove immagini che ritraggono i cittadini colti in flagrante dalle fototrappole. «Continua la campagna contro l’abbandono indiscriminato di rifiuti – si legge sulla pagina Facebook del Comune -. A giorni in arrivo decine di nuove multe che andranno a sanzionare quegli utenti insensibili alle regole. Le multe vanno da un minimo di € 300,00 ad un massimo di € 3.000,00». Sanzioni salate e a raffica, quindi, per scongiurare una pessima abitudine difficile da estirpare tra quei pochi tropeani che infangano l’immagine di una città ormai conosciuta in tutto il mondo e che si appresta ad aprire a giorni una nuova stagione turistica alla quale è necessario presentarsi con l’abito da sera.

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook