lunedì,Settembre 26 2022

Maltempo, nel Vibonese attesi forti temporali e raffiche di vento

Le piogge saranno accompagnate anche da una intensa attività elettrica. Previsto un deciso calo delle temperature di circa 10-12 gradi

Maltempo, nel Vibonese attesi forti temporali e raffiche di vento
Il temporale che si è abbattuto ieri nel Vibonese (foto di Sergio Rapisarda)

di Salvatore Lia
Dopo giorni caldi e prettamente estivi, ecco che arriva la burrasca di fine stagione sulla nostra Regione. A partire da domani infatti le temperature crolleranno ovunque di circa 10-12°C con valori al di sotto delle medie stagionali e vicini ai valori autunnali. Attenzione massima però per quanto riguarda il maltempo in arrivo: un fronte perturbato da nord pilotato da un minimo di bassa pressione sul medio Adriatico apporterà forte maltempo sui settori tirrenici con conseguenti temporali di forte intensità. [Continua in basso]

Stando agli ultimi aggiornamenti il forte contrasto termico che si andrà a creare in aggiunta ai mari superficiali molto caldi farà sì che si formino violenti sistemi temporaleschi nel Mar Tirreno in espansione verso la Calabria. Le zone più colpite saranno quelle del cosentino tirrenico, catanzarese tirrenico e tra vibonese e reggino dove sarà alta la probabilità di piogge intense e temporalesche accompagnate da forti raffiche di vento e intensa attività elettrica.

Precipitazioni che interesseranno anche le zone interne specie quelle Silane e tra catanzarese e reggino con sconfinamenti molto probabili anche lungo il comparto jonico specie tra la città di Catanzaro e le zone joniche del reggino. Attenzione inoltre ai venti i quali saranno in forte rinforzo ovunque con raffiche che potranno raggiungere o superare i 70-80 km/h. In merito a ciò il centro funzionale multirischi Arpacal ha emesso un’allerta di livello 2 (arancione) sui settori tirrenici cosentini, mentre altrove un’allerta ordinaria di livello 1. Ribadiamo che comunque anche le zone di allertamento giallo potranno essere interessate da intensi temporali e forti raffiche di vento specie lungo le aree lametine.

Articoli correlati

top