mercoledì,Aprile 17 2024

Avvistamento di una balenottera minore nel porto di Vibo Marina – Video

L’emozionante video diffuso sui social della piccola balenottera mentre nuota nelle acque del porto

Avvistamento di una balenottera minore nel porto di Vibo Marina – Video
Una veduta dall’alto di Vibo Marina

Le acque dei porti sono ricche di pesci come i cefali, di cui sono ghiotti i piccoli cetacei. È stato forse questo il motivo che ha spinto una piccola balenottera a entrare nello specchio d’acqua del porto di Vibo Marina nuotando tra le imbarcazioni. Il filmato è stato pubblicato dal signor Mimmo Ciconte che lo ha condiviso sul suo profilo Facebook. Per le sue piccole dimensioni il cetaceo potrebbe essere facilmente scambiato per un delfino, chiamato “fera” nel gergo dei pescatori locali, ma la pinna vicino alla coda e non al centro del dorso testimonia che si tratta di uno splendido esemplare  di balenottera minore e neanche di un capodoglio, in quanto quando s’immerge non tira fuori la coda. Si tratta, inoltre,  di un avvistamento non usuale dato che la specie in questione non è annoverata tra quelle presenti nelle acque del Mediterraneo. La balenottera minore è infatti più piccola della balenottera comune che vive abitualmente nel Mar Mediterraneo. Questa specie può essere avvistata occasionalmente nelle acque italiane ed è una delle specie più piccole della famiglia, ma nonostante la sua dimensione relativamente piccola, questo cetaceo è un nuotatore agile e veloce. Una delle minacce maggiori per le balenottere sono le collisioni con le navi, l’inquinamento chimico e quello acustico, motivo per cui è auspicabile che il piccolo cetaceo sia riuscito a riguadagnare il mare aperto.

LEGGI ANCHE: Parghelia, recuperata la carcassa di un delfino

Dall’Unical un videogioco educativo per valorizzare il patrimonio subacqueo – Video

Tasso ferito soccorso alle porte di Vibo e trasferito al Cras di Catanzaro

Articoli correlati

top