giovedì,Giugno 24 2021

L’amministrazione comunale di Soriano sposa la mobilità elettrica

Due le aree individuate per le stazioni di ricarica. Il plauso del consigliere Giuseppe De Masi

L’amministrazione comunale di Soriano sposa la mobilità elettrica
Giuseppe De Masi

L’amministrazione comunale di Soriano Calabro, guidata dal sindaco Vincenzo Bartone, intende incentivare lo sviluppo della mobilità elettrica, considerata anche la diffusione dei veicoli elettrici su scala nazionale, prevedendo la realizzazione di una rete di infrastrutture di ricarica per automobili elettriche. Sono due le aree individuate dal Comune per ospitare le stazioni di ricarica che serviranno, ciascuna, per la ricarica contemporaneamente di due veicoli e che occuperanno due stalli di sosta adiacenti. Nello specifico è prevista una postazione nella centralissima via Roma e una in via G. Rossa. Questa operazione si inserisce nell’ambito della politica green, che l’amministrazione ha deciso di portare avanti. Con queste prospettive – spiega il consigliere di maggioranza Giuseppe De Masi – l’ente intende promuovere politiche finalizzate al raggiungimento della sostenibilità ambientale, quali la riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra. L’obiettivo è il perseguimento di un modello innovativo che tenda alla tutela ambientale e si inserisce nell’ implementazione di politiche green”.

LEGGI ANCHE: Ospedale di Soriano, Tansi: «Lottare per riaprirlo è una sacrosanta battaglia civica»

Soriano, il sindaco Bartone: «I domenicani hanno disatteso gli accordi»

Sconcerto a Soriano: bancali in legno al posto dei cancelli del Complesso monumentale

top