lunedì,Ottobre 18 2021

Spara all’auto del vicino, commerciante vibonese arrestato a Palmi

Un cinquantenne originario di Vibo ma da tempo residente nel Reggino è stato fermato dai carabinieri subito dopo aver esploso cinque colpi di pistola all’indirizzo di una Fiat Punto di un uomo con il quale aveva da tempo dei diverbi.

Spara all’auto del vicino, commerciante vibonese arrestato a Palmi

Un commerciante originario di Vibo Valentia ma da tempo residente a Palmi, Vincenzo Surace, 50 anni, è stato arrestato dai carabinieri della locale Compagnia con l’accusa di danneggiamento, atti persecutori e detenzione illegale di armi. L’uomo, dopo l’ennesimo diverbio avuto con un suo ex vicino di casa, ha sparato contro l’auto di quest’ultimo, una Fiat Punto, cinque colpi di pistola calibro 9 per 21.

La vittima era appena entrata nell’androne della sua abitazione quando Surace ha iniziato a sparare. All’origine del gesto, secondo gli investigatori, vi sarebbero stati dissidi che durano da oltre un anno. Il commerciante è stato individuato subito dopo il danneggiamento. I carabinieri stanno adesso cercando la pistola abbandonata dal cinquantenne nel corso del suo tentativo di fuga.

L’aggressore, fin dal 2014, avrebbe ripetutamente minacciato la vittima provocandogli un grave stato d’ansia. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato associato alla Casa circondariale di Palmi in attesa delle determinazione dell’autorità giudiziaria.

Articoli correlati

top